giovedì 24 gennaio 2013

Gli intensi legami culturali dell'Italia con l'Albania nella mostra di Palazzo Madama, a Torino

Dal 24 gennaio al 7 aprile 2013 Palazzo Madama ospita la mostra Tesori del patrimonio culturale albanese, che offre un ampio itinerario nel patrimonio storico-culturale del Paese vicino, dalla Preistoria al XVII secolo.
E' una mostra che vuole ribaltare i luoghi comuni del Novecento e mostrare come quelle che nel secolo passato sono state barriere, nei secoli precedenti sono stati invece luoghi d'incontro e di scambio di civiltà: il mar Adriatico, insomma, come elemento di unione e non di separazione tra le sue coste orientali e occidentali.
Con questo spirito, i 150 reperti in mostra a Palazzo Madama raccontano la storia di un popolo millenario, che affonda le sue radici nell'età preistorica, che è stato aperto alle influenze greco-romane, che ha avuto intensi rapporti con l'Italia medievale, prima di finire nell'orbita dell'impero ottomano. Vasellame, scultura, bronzi, gioielli e splendide icone raccontano i forti rapporti dell'Albania con l'Europa e aiutano i visitatori a riscoprire le radici europee di questo Paese vicino e sconosciuto, nonostante la presenza di numerose comunità albanesi in Italia da secoli.
Il percorso espositivo è organizzato in modo cronologico, inizia perciò con le ceramiche e i gioielli del Neolitico, propone manufatti, statue, ritratti e monete dell'età greco-romana e del Medio Evo; i reperti dell'età bizantina sono esposti per la prima volta in Italia, mentre le icone mostrano le forti influenze della pittura trecentesca italiana.
La mostra è un'occasione straordinaria per conoscere un patrimonio storico-culturale europeo che la Guerra Fredda ha nascosto al Continente per decenni e che solo adesso, con l'Albania che si sta faticosamente riprendendo dalla dittatura e si sta aprendo al resto del mondo, ritorna all'Europa. E' anche un'occasione per scoprire i forti legami e le forti influenze culturali che l'Italia ha mantenuto nei secoli scorsi con il suo vicino adriatico.
Un evento torinese davvero da non perdere, in questi primi mesi del 2013.

Tesori del patrimonio culturale albanese
Palazzo Madama, Museo Civico d'Arte Antica – piazza Castello
24 gennaio - 7 aprile 2013
Ingresso: intero € 10, ridotto € 8, gratuito minori di 18 anni
Orari: mar-sab 10-18, dom 10-19, chiuso lun.
Info: 011 4433501


Nessun commento:

Posta un commento