domenica 16 novembre 2014

Cioccola-to 2014: degustazioni, tour e appuntamenti con il cioccolato

Dal 21 al 30 novembre 2014, l'undicesima edizione di Cioccola-to porterà a Torino una lunga serie di eventi, tour, degustazioni, incontri e appuntamenti legati al cioccolato. Il rapporto tra Torino e il Cibo degli Dei è antico, iniziato nel XVI secolo, quando Emanuele Filiberto tornò nel suo Ducato portando con sé i semi del cacao, sbarcato da poco in Europa dall'America. Nei secoli successivi la consuetudine dei matrimoni tra i Savoia e le Infante di Spagna rafforzò il legame e il resto lo fece, poi, la creatività torinese, che utilizzò anche i prodotti del territorio (le nocciole delle Langhe!) per produrre prelibatezze adesso famose in tutto il mondo.

Il cuore della kermesse sarà piazza San Carlo, dove troveranno posto gli stand dei produttori e dove si terranno numerose attività culturali. Sarà il Polo del Cioccolato, con le proposte del Polo Nord e del Polo Sud; il primo proporrà, tutti i giorni, lezioni e incontri per imparare a realizzare ricette con il cioccolato come protagonista, dalle mousse alle creme alle praline; il secondo offrirà incontri con i principali produttori torinesi per scoprire i segreti dei loro prodotti più famosi. Qualche esempio? Il 22 novembre alle 12 e il 26 novembre alle 16, i prodotti tipici della Provincia di Torino incontreranno il cioccolato piemontese per arditi abbinamenti, il 23 e il 30 novembre sarà la birra della Piazza dei Mestieri a incontrare il cioccolato, il 21 e 28 novembre alle 16 e il 23 e 30 novembre alle 11 Stroppiana offrirà un'imperdibile occasione per assaggiare la sua cioccolata spalmabile.

Con la collaborazione dell'Expo di Milano, il Polo del Cioccolato offrirà numerose attività didattiche ai bambini, con laboratori per spiegare loro come nasce il cioccolato, per insegnare i benefici di una corretta alimentazione, per illustrare l'importanza del commercio equo e solidale.

Il cioccolato sarà protagonista di numerosi eventi in città. Il 29 novembre alle 21, si cenerà su un tram della GTT, in tour nelle strade di Torino: la cena sarà curata dal ristorante Celestino di Piobesi, il menù sarà basato sul cioccolato (insalatina di carne cruda, petali di parmigiano 18 mesi e riccioli di cioccolato fondente; soffice di Castelmagno DOP e fondente al cacao amaro; agnolotti al cacao farciti ai porri lunghi di Cervere e agnellino saltati al burro d'alpeggio; guancia di vitellone piemontese in salsa alla Barbera DOC e cioccolato fondente; mousse di cioccolato fondente su specchio di crema allo zafferano e riduzione di cacao; caffè Bicerin; Dolcetto DOC Morando; Cortese DOC Produttori di Govone; acqua minerale naturale e frizzante), il costo è di 55 euro a persona, info e prenotazioni Servizi Turistici GTT, tel 011 5764733/750, e Numero Verde 800 019 152.

I tour delle eccellenze del cioccolato made in Turin porteranno alla scoperta di Caffarel, il 21 novembre alle 9.30, di Boninfnati Panettoni e Colombe, il 28 novembre alle 9.30, e delle Pastiglie Leone, il 12 dicembre alle 9.30; si partirà da piazza Castello e il costo è di 10 euro a tour. Il 22 e il 29 novembre, alle 14 e alle 17, il tour Torino Golosa unirà la storia e l'architettura del centro di Torino, con le prelibatezze del suo cioccolato, tra aneddoti, curiosità e sorprese del Settecento e dell'Ottocento. Le prenotazioni di questi tour, negli uffici di Turismo Torino e Provincia, in piazza Castello all'angolo con via Garibaldi, tel 011535181. Ancora un tour, organizzato stavolta da Federagit Confesercenti, il sabato e domenica alle 15.30, per degustare il cioccolato di alcuni dei più prestigiosi produttori torinesi (Cioccolateria Giordano, la Cioccolateria Guido Castagna e la Gelateria Pepino) e per conoscere da vicino l'arte del cioccolato, dal XVI secolo a oggi; il tour costa 10 euro a persona, per info Turin Walks, tel 345 3877167.

Nei giorni di Cioccola-to ci saranno menù speciali, a base di cioccolato, in numerosi ristoranti cittadini (la lista, con indirizzi e numeri di telefono, è su cioccola-to.it) e ci saranno vetrine, colazioni e cocktail ad hoc in numerosi locali (la lista).

In piazza san Carlo, tra appuntamenti e degustazioni, ci saranno anche incontri con gli autori di libri dedicati al cioccolato, alla cucina e a Torino, tutti alle 18: il 21 novembre Patrizia De Angelis e Dolce…mente, il 22 novembre Lucrezia Sarnari e Manuale di sopravvivenza per pessime madri, il 26 novembre Sergio Donna e Epigrafi sui palazzi di Torino, il 27 novembre Sergio Donna e Luigia Casati Giovanna Sorrentino e Una storia di cioccolato | C'era una volta la Venchi Unica, il 28 novembre Francesco Favorito e Lara Balleri e La gioia del mangiarsano, il 29 novembre Cinzia Scaffidi e Mangia come Parli, il 30 novembre, alle 12, Guida Bar d'Italia del Gambero Rosso.

Su cioccola-to.it, sito ufficiale della manifestazione, trovate il programma, con tutte le informazioni sui vari eventi organizzati, scaricabile in .pdf,


Nessun commento:

Posta un commento