Eventi    Luoghi   Made in TO   Progetti   Storie   In viaggio               Chi sono  Contatti

sabato 20 dicembre 2014

A Macugnaga, Musica in quota in versione invernale (con ciaspolata)

Musica più escursionismo ad alta quota in pieno inverno. Se non ci avevate mai pensato, la proposta arriva da Macugnaga (VB), fascinosa località welser ai piedi del versante piemontese del Monte Rosa. Qui l'Associazione Musica in quota ha organizzato per il 3 gennaio 2015 una giornata davvero speciale, che coniuga una ciaspolata e un concerto. E' la prima volta che Musica in quota, promotrice di una rassegna concertistica itinerante ed estiva tra i paesaggi alpini del Verbano Cusio Ossola, presenta una versione invernale dei suoi eventi estivi.

L'appuntamento è alle 15.15, nei pressi della frazione Pecetto: qui, accompagnati da una guida escursionistica ambientale, si farà una passeggiata lungo un percorso ad anello intorno a Pecetto, "un borgo intimo e raccolto, ultima tra le frazioni che formano il comune di Macugnaga: detta Zer Tannu in lingua walser, la frazione si divide in realtà in due località distinte, Pecetto sotto e Pecetto sopra, all'interno della quale sorge la cosiddetta Casa Pala dichiarata Monumento Nazionale Walser, per essere significativo esempio di tipica forma architettonica Walser" spiega il comunicato stampa dell'iniziativa. La passeggiata, spiegano gli organizzatori, richiede ciaspole obbligatorie, che potranno essere anche affittate in loco (basterà avvertire al momento della prenotazione, da effettuare al numero di telefono 393 8169380), ed è di livello facile, alla portata di tutti, insomma, in modo da offrire a chiunque l'occasione di godere degli straordinari paesaggi alpini del Verbano Cusio Ossola.


Al termine della passeggiata, nella Kongresshaus di Macugnaga, ci sarà il concerto della Futurarkestra - Orchestra Bislacca composta da Edoardo Cassaro (flauti, percussioni, bidon bass, voce e spaghetti), Giulio Pedrana (chitarra, cetra, voci e sopracciglia) e Gabriele Artuso (contrabbasso, flauto, kazoo e voce). La musica del gruppo, spiega ancora il comunicato stampa, "è composta da tessere colorate che creano imprevedibili mosaici musicali, in questa occasione resi ancor più suggestivi dall'ambiente montano che ospiterà il concerto: arrangiamenti originali che esprimono le storie dei singoli componenti e che collegano mondi sonori e generi solo in apparenza inconciliabili".

Tutte le proposte sono gratuite, ma serviranno per presentare le tessere annuali con cui l'Associazione Musica in quota finanzierà le proprie attività, sempre gratuite per il pubblico. La rassegna musicale del 2015 potrà essere finanziata anche con l'acquisto della tessera associativa, il cui costo è di 10 euro. Tutte le info nella pagina Facebook dell'Associazione, https://www.facebook.com/musicainquota


Nessun commento:

Posta un commento