giovedì 12 febbraio 2015

Automoretrò celebra tutti gli anniversari 2015 dell'auto. E non solo

Dal 13 al 15 febbraio 2015, al Lingotto Fiere, Torino si riprende i panni di città di riferimento dell'automobile, con la 33° edizione di Automoretrò, la kermesse dedicata alle vetture d'epoca

In 10mila metri quadrati, ci saranno 1200 espositori e le grandi case automobilistiche, come Fiat, Lancia, Audi, Jeep, Abarth e Mercedes-Benz, porteranno alcuni dei loro gioielli. Gli appassionati potranno ammirare esemplari della Scuderia storica Jaguar Italia e di una collezione privata di Ferrari. E non solo. Il raddoppio degli spazi ha permesso di dedicare una sezione anche all'off-road, l'Automoto Offroad Expo, organizzata da Wrangler Mania. In contemporanea, all'Oval, si svolgerà Automotoracing, evento dedicato al tuning e alle macchine da corsa.


Ad accogliere i visitatori, ci sarà la Lancia D50 da Formula Uno, utilizzata da Alberto Ascari negli anni 50; è l'omaggio di Automotoretrò a Torino Capitale dello Sport 2015.

Il 2015 è un anno di anniversari che non sono passati inosservati alla kermesse del Lingotto: compiono 60 anni la Fiat 600 e la Casa automobilistica milanese Autobianchi, entrambe icone dell'Italia del boom economico. Compie 60 anni anche l'Automotoclub Storico Italiano, che ha sede ha Torino e che celebrerà il suo compleanno portando al Lingotto una Lancia Aurelia B56 Florida, un esemplare quasi unico che, spiega il comunicato stampa, è una vera e propria dream car, "in cui è facile intravedere la futura Flaminia, messa in produzione dal 1957". Tra le chicche di questa edizione, la torinese Viotti, azienda fondata nel 1901 da Vittorio Viotti, che presenterà in anteprima un nuovo modello, la Willys Viotti AW 380 Berlinetta, tutta made in Turin, in soli 110 esemplari, dotati di motore bi-turbo capace di sviluppare 610 cavalli.

Automotoretrò ricorderà anche i 100 anni dall'entrata dell'Italia nella Prima Guerra Mondiale, grazie alla collaborazione con la Brigata Alpina Taurinense e al contributo di Iveco, Croce Rossa Italiana Chivasso e alcuni collezionisti privati. I visitatori potranno così vedere da vicino un Autocarro 18 BL della Galleria Storica del CNH Industrial Village, un'ambulanza trainata a piedi della CRI, un modernissimo Veicolo Tattico Leggero Multiruolo Lince Ambulanza della Brigata Alpina Taurinense e alcune moto d'interesse storico provenienti da collezioni private.

Il 15 febbraio, infine, ci sarà un momento tutto dedicato ai bambini malati, ricoverati nella struttura CASA U.G.I (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini) e all'ospedale infantile Regina Margherita: grazie a 500 Torino Club Italia, Automotoretrò e Auto Giannini potranno partecipare a un test sulla pista del Lingotto, sulla nuova Fiat 500.

Automoretrò è al Lingotto Fiere, in via Nizza 294. Gli orari d'apertura sono venerdì 13 ore 10-19, sabato e domenica ore 9-19. Il biglietto costa 12 euro, ridotto 8 euro, gratuito per bambini fino a 10 anni, ridotto per i bambini dai 10 ai 12 anni; ci sono anche due tipi di abbonamento: per 2 giorni costa 20 euro, per 3 giorni 30 euro. Il biglietto può essere acquistato anche online all'indirizzo www.vivaticket.it; il sito web ufficiale è www.automoretro.it, da cui sono state tratte le due immagini in alto.

Nessun commento:

Posta un commento