giovedì 30 aprile 2015

Cosa fare nel ponte del 1° maggio a Torino

Ci aspetta un bel ponte, fino al 3 maggio. Cosa fare a Torino e dintorni in questi giorni?

I Musei torinesi sono quasi tutti regolarmente aperti; e il 3 maggio, essendo la prima domenica del mese, i Musei del Polo Reale sono gratuiti. Il Museo Egizio avrà un'apertura straordinaria dalle 8.30 alle 21.

Il Museo del Cinema sarà aperto dalle 9 alle 20 (sabato 2 maggio l'apertura sarà fino alle 23); il 1° maggio, alle 18, proporrà una visita guidata per tutta la famiglia e un laboratorio per bambini Spettri, scheletri e fantasmi animati (prenotazione obbligatoria al numero 011 8138564). Al Cinema Massimo è in corso il 30° TGLFF, il Torino Gay&Lesbian Film Festival, che continuerà fino al 4 maggio 2015, con film ed eventi collaterali (il programma è su tglff.it)

Eccezionalmente aperta il 1°, e anche il 4 maggio, anche la Reggia di Venaria che in tutti i giorni del ponte propone un intenso calendario di eventi, il 1° e il 2 maggio, per le Giornate da Re sono previsti Giochi di Corte: dalle 11, nell'Allea di Terrazza, Animalandia ha per protagonisti tanti, curiosi e un po' strani animali che diventano per incanto giochi, per grandi e piccoli; alle 15.30, nel Giardino delle Rose, Bolle di sapone, una performance di danza con gigantesche bolle di sapone; alle 16.30, sempre nel Giardino delle Rose, Aqui Nauti, una performance di danza con aquiloni tridimensionali; alle 17.30, bolle di sapone e aquiloni insieme in una performance finale. Il 3 maggio, due gli appuntamenti: Festa a Corte e Musica a Corte; per la prima, alle ore 15 e alle 16.30, in Galleria Grande, figuranti in abiti barocchi faranno rivivere l'atmosfera settecentesca della Reggia; alle 15.30 nell'Allea Reale, e alle 17 nel Patio dei Giardini, Festa a Corte, proporrà danze barocche e suggestioni ispirate alle scene ed ai personaggi dei balletti sabaudi del 1600; alle 16. Per Musica a Corte, domenica 3 maggio, alle ore 12, nella Sala della Musica, nell'ambito del progetto Torino incontra Berlino, il concerto Beethoven a Berlino.

Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, aperta per tutto il weekend dalle 10 alle 18.30, domenica 3 maggio alle 18.30, si inaugurerà la rassegna musicale Il Regio a Stupinigi, che continuerà fino al 28 giugno; il concerto del 3 maggio, proporrà musiche di Vivaldi e Bach, suonate dal gruppo Baroccheggiando Ensemble. Un'ora prima di ogni appuntamento sarà possibile, su prenotazione, partecipare a una visita guidata tematica della Palazzina. I biglietti per i concerti, comprensivi di ingresso al museo, devono essere prenotati al numero 011 6200634 o all'email biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it

Il Polo Reale sarà eccezionalmente aperto il 1° maggio dalle ore 8.30 alle 19.30 e il 3 maggio, essendo prima domenica del mese, sarà a ingresso gratuito. Il Museo d'Antichità propone per il 1° maggio alle 11, una visita guidata alla scoperta di vetri e mestieri


Tra gli altri appuntamenti in città, non si può non segnalare la riapertura al pubblico del rifugio antiaereo di Palazzo Civico, in piazza Palazzo di Città 1. Già aperto il 25 e 26 aprile, visto il grande successo, con oltre 2000 visitatori, si è deciso di riaprirlo dalle 10 alle 18, con visite guidate; il rifugio fu costruito a 12 metri di profondità, a partire dal 1940, per accogliere i dipendenti durante i bombardamenti, poteva ospitare fino a 50 persone.

Un 1° maggio originale e funambolico è quello preparato dai Bagni Municipali, in via Morgari 14, a San Salvario. Dalle 12.30 grigliata mista o alternativa veg, con buffet insalate/salse e birra/vino/bibita (15 euro, prenotazioni e info bagnimunicipali@gmail.com o tel 393 4591027); alle 16.30, Din don dan, piccolo laboratorio di coro e teatro, a cura di Roberta Magnetti (info e prenotazioni: robertinamagnetti@gmail.com o tel 339 5279098); ore 18.30, La Compagnia Los Filonautas presenta Naufraghi per scelta, uno spettacolo di Circo Teatro, sul filo teso.

Nel ponte del 1° maggio, al Castello di Miradolo di San Secondo di Pinerolo (TO), continua la mostra Beato Angelico. Il Giudizio svelato; per tutti e tre i giorni sarà possibile passeggiare nel Mercatino di piante da fiore e bulbi allestito nella Serra, eccezionalmente aperta ai visitatori; per i bambini due laboratori speciali: il 1° maggio, dalle 15,30 alle 17, Memory dei fiori per realizzare divertenti carte del Memory a tema floreale; il 3 maggio, dalle 15.30 alle 17, per i bambini dai 4 ai 10 anni ci sarà Giardinieri in erba, una rappresentazione che racconterà il ciclo della vita, dal seme all'albero.

Intenso anche il calendario di eventi del Castello di Pralormo: il ponte del 1° maggio corrisponde all'ultimo weekend di Messer Tulipano 2015. Il 1° maggio, dalle 16 alle 18, ci sarà una rappresentazione dei Tableau Vivants Cibo da indossare. Lo stilista Walter Dang creerà degli abiti di fronte agli spettatori utilizzando come materia prima il cibo; nella stessa giornata (e per tutto il weekend) sono previste anche dimostrazioni di intaglio del legno con Dino Negro e lezioni pratiche di pittura naturalistica con Dario Cornero; ci saranno anche degustazioni guidate a cura dei Maestri del Gusto, in tarda mattinata dedicate ai salati e a metà pomeriggio dedicate ai dolci; tra gli appuntamenti del 3 maggio, anche il laboratorio dedicato agli insetti utili, La biodiversità a tavola inizia da qui!


Pubblicato su Turisti a Torino