giovedì 16 luglio 2015

Collisioni 2015: a Barolo il Festival agri-rock più amato

Inizia domani, alle ore 21.30, con il concerto di Vinicio Capossela, Collisioni 2015, il Festival agri-rock più amato d'Italia, che porta a Barolo (CN), concerti, incontri, conversazioni con intellettuali, artisti e star della musica, che si propongono nelle spesso inedite vesti di narratori e poeti.



Tra i concerti in programma, quelli di Paolo Nutini e Passenger (18 luglio 2015), di Fedez e di J-Ax (19 luglio 2015), Mark Knopfler (20 luglio 2015, già sold-out). Chiusura in bellezza, il 21 luglio, con il concerto di Sting. Nelle varie piazze allestite per Collisioni a Barolo, si alterneranno ospiti famosi e importanti come Antonello Venditti (18 luglio, ore 12, piazza blu), Fiorella Mannoia (18 luglio, ore 14, piazza blu), Marco Carta, che presenta il suo libro Ho una storia da raccontare (18 luglio, ore 15.30, piazza verde), Luca Carboni, che celebra i 30 anni in musica (18 luglio, ore 16.30, piazza rosa), Mick Hucknall, leader dei Simply Red, che si presenta come narratore (18 luglio, ore 20, piazza blu), Niccolò Ammanniti e Antonio Manzini (19 luglio, ore 10.30, piazza blu), Wole Soyinka, Premio Nobel per la letteratura 1986 (19 luglio, ore 14, piazza blu), Carla Fracci (19 luglio, ore 15.30, piazza rosa). Si parlerà di buona scuola con Alessandro Baricco, Davide Longo, Flavia Nardelli, Salvatore Giuliano e Cristina Bonaglia; Gianni Amelio riceverà il Premio Cinema e Paesaggio.

Essendo il Festival nel cuore delle Langhe, il vino ha un ruolo importante e una sezione apposita, Vini di Collisioni. Ci saranno i produttori della Borgogna e del Rodano, in un imperdibile e intrigante confronto con i Nebbiolo, Barbera e altri vini piemontesi e italiani. Le degustazioni saranno guidate da Ian D'Agata, con produttori ed esperti giornalisti, provenienti da tutto il mondo. Al vino si accompagnano appuntamenti di confronto con il formaggio, la pizza, la frutta, Barolo chinato e cioccolato, torrone e Passito, Torta di nocciole e Moscato, passando per le curiose esplorazioni di Ernesto Assante (la Repubblica) e Fabio Turchetti su musica Rock e vino, ma anche la musica Pop e vino.

Sul sito ufficiale del Festival, www.collisioni.it, tutte le info sul programma, su prezzi e acquisto dei biglietti, su parcheggi e navette.


Pubblicato su Turismo in Piemonte