venerdì 7 agosto 2015

La Festa Catalana conclude The Children's World

Si conclude questo weekend la prima edizione di The Children's World, la manifestazione che ha portato per le strade di Torino spettacoli di teatro, danza, circo, musica, dedicate al pubblico dei ragazzi e delle famiglie. In piazza Carignano, si sono esibite compagnie provenienti da tutto il mondo, che hanno raccontato ai giovanissimi i loro mondi creativi e le loro culture.

Protagonista dell'ultimo finesettimana è soprattutto la Catalogna, una regione guidata da una città, Barcellona, con cui Torino sente di avere molte affinità, iniziando dalla rinascita seguita ai Giochi Olimpici. La Festa Catalana si svolgerà in piazza San Carlo, a partire da questo pomeriggio. Prima, alle ore 14, nella cappella della Pia Congregazione dei Banchieri e dei Mercanti di via Garibaldi 25, sarà inaugurata la mostra Pirotècnia in festa, e alle ore 17 nella chiesa di San Filippo Neri, in via Maria Vittoria 5, ci sarà il concerto La música intorno Montserrat. Dalle ore 18, in piazza San Carlo, la vera e propria festa, con le Sardanes, una delle danze tipiche della cultura catalana, vero e proprio segno di identità con i Castells, le torri umane.

Domani, 8 agosto, la Festa Catalana inizierà alle ore 10.30, con Plantada de l'Imaginari, per proseguire con giochi, musiche, castells, e, dalle ore 18, con il Cercavila, una sfilata che coinvolge gli spettatori. La festa si concluderà domenica 9, con Eridamus, lo spettacolo di chiusura che seguirà di nuovo giochi, musica, sardanes, sfilate, racconti. E mentre la Catalogna presenta la sua cultura in piazza San Carlo, in piazza Carignano ci saranno le ultime esibizioni e gli ultimi laboratori creativi di compagnie provenienti da Russia, Belgio, Italia. Oggi, alle ore 17, non perdetevi l'esibizione dei Ragazzi di Bucarest, un gruppo di giovani che hanno vissuto parte della propria infanzia in strada e che hanno trovato nella creatività della giocoleria e delle acrobazie il loro riscatto sociale; una bella storia di coraggio e speranza che merita di essere ammirata.

Tutte le info, sul sito www.casateatroragazzi.it, dove troverete anche il programma degli ultimi tre giorni; qui, il programma della Festa Catalana.

Venerdì 7 agosto 2015
ore 16.00-17.00
Concerto La Música intorno Montserrat - Quartetto secolo XVIII e Danza Barrocca
Chiesa di San Filippo Neri
ore 18.00-19.30
Sardanes - Cobla Camps
Piazza San Carlo

Sabato 8 agosto 2015
ore 10.30 – 12.00
Plantada de l’Imaginari
Piazza San Carlo
ore 11.00 – 12.30
Giochi tradizionali - Companyia de jocs l’Anònima
Piazza San Carlo
ore 11.00 – 13.00
Sardanes e Castelli - Cobla Camps – Xics de Granollers
Piazza San Carlo
ore 17.00-18.00
Cercavila (sfilata con il coinvolgimento spettatori)
Piazza San Carlo
ore 18.00-20.00
Benvenuti in Catalogna. L’inverno e la primavera
Piazza San Carlo
ore 22.00-00.00
La Luna e il Sole, La Dora e il Po
Piazza San Carlo

9 agosto 2015
ore 10.30 – 12.00
Plantada de l'Imagin
Piazza San Carlo
ore 11.00 – 12.30
Giochi tradizionali - Companyia de jocs l'Anònima
Piazza San Carlo
ore 11.00 – 13.00
Sardanes e Castelli Cobla Volta el Mon – Xics de Granollers
Piazza San Carlo
ore 17.00-17.30
Gran Sfilata di saluto
Piazza San Carlo
ore 17.30-19.00
Cultura popolare catalana universale e viva, l'estate e l'autunno
Piazza San Carlo
ore 19.00-20.00
Concerto delle Cobles - Cobla Camps i Cobla Volta el Mon
Piazza San Carlo
ore 22.00-00.00
Spettacolo di chiusura Eridamus
Piazza San Carlo


Pubblicato su Eventi