martedì 17 novembre 2015

Cioccolatò 2015: laboratori, degustazioni, incontri nel nome del cioccolato

L'appuntamento è in piazza San Carlo, a Torino: dal 20 al 29 novembre 2015, Cioccolatò farà il punto della situazione su cioccolato e dintorni con un programma ricco di spunti anche per chi non è necessariamente goloso, ma ama storia, cultura, legami audaci, immaginari e possibili. In piazza San Carlo ci saranno gli stand di produttori e artigiani, con laboratori per adulti e bambini, degustazioni guidate, corsi di pasticceria e cucina, incontri culturali, con il cioccolato come protagonista. In particolare ci saranno tre spazi, il Chocolate Show, che permetterà ai visitatori di vedere da vicino i prodotti di piccoli artigiani, medie e grandi imprese dolciarie nazionali e internazionali; lo spazio Boutique presenterà una selezione di prodotti per i più esigenti, ed Equochocolate farà conoscere meglio il cioccolato equo e solidale.


La collaborazione con la Confederazione Pasticceri Italiani arricchisce il programma con i Masterchoc, incontri con maestri cioccolatieri che insegneranno a realizzare dolci, torte e ricette a base di cioccolato, con una certa attenzione anche per il gianduiotto, per il Cake Design e per i dolci senza glutine. I laboratori sono gratuiti su prenotazione al telefono 320 0186288; il programma dei laboratori è online, a questo link di cioccola-to.it.

Imperdibili sono anche le degustazioni guidate, che contano sulla collaborazione di prestigiosi marchi storici del cioccolato come Venchi, che racconta l'Eccellenza del cioccolato Piemontese (20 novembre, ore 17), Caffarel, che spiega i suoi gianduiotti ( 20-22-23-24-25-26-29 novembre, ore 16); il 21 novembre, alle ore 10; Nespresso guiderà tra Caffè e cioccolato (tutti i giorni di Cioccolatò, alle ore 14), Slow Food inviterà Alla scoperta del Cioccolato. Differenze tra cioccolato industriale e artigianale; il 26 novembre, alle ore 17, si scopriranno I dolci sapori delle torte della Nonna con la Torteria Berlicabarbis. Tutte le degustazioni sono gratuite, con prenotazione al telefono 320 0186288 (il programma delle degustazioni è a questo link del sito ufficiale).

Cioccolato non solo come dolci, degustazioni, laboratori o acquisti, ma anche come cultura. E' la proposta di Cioccolata con l'autore, che ogni giorno, alle ore 18, offre incontri letterari a base di cioccolato (sarà anche offerta una cioccolata calda in tazza Eraclea); tra i protagonisti di quest'appuntamento, Chiara Fenoglio, Margherita Oggero, Renzo Pellati, Davide Longo e Giorgio Gianre (il calendario degli appuntamenti su cioccola-to.it).

Ad accompagnare Cioccolatò, anche numerose iniziative in città. Dalle Merende Reali, che hanno il cioccolato tra i protagonisti, e che si possono degustare tutti i weekend fino alla fine dell'anno in alcuni locali torinesi, ai tour di Torino golosa, dal Chocobus alla Mongolfiera, su cui si potrà gustare il cioccolato, fino al Museo Accorsi, che il sabato e la domenica, alle ore 16.30 e alle ore 17.30, racconterà Miti e riti. La vera storia del cioccolato.

Il programma completo di Cioccolatò, compreso il programma scaricabile in .pdf, è su cioccola-to.it.


Nessun commento:

Posta un commento