giovedì 20 ottobre 2016

Cosa fare e dove andare a Halloween, a Torino e dintorni

Manca una decina di giorni a Halloween, ma se siete a Torino per la festa potete già avere un'idea di cosa fare e dove andare in città. Dai tour nei Musei a quelli in una città che si presta alle emozioni di Halloween, ecco una prima miniguida.

Al Museo Egizio (via Accademia delle Scienze 6), ci sarà un percorso inedito, Notte di Halloween. Le origini, che racconterà gli inizi della festa, dalla Preistoria all'Antico Egitto fino alla cultura celtica e ai nostri giorni. La passeggiata, spiega il comunicato stampa del Museo, sarà "esclusiva (in orario di chiusura del Museo)" e farà incontrare "personaggi particolari e misteriosi provenienti da epoche passate e più recenti". Le visite guidate si effettueranno il 30 ottobre 2016 alle ore 20 e 23, il 31 ottobre 2016 alle ore 16, 18.30, 20.30, 22.30; durano circa un'ora e costano 13 euro per gli adulti e 10 euro per gli under 14; prenotazione obbligatoria al numero di telefono 011 4406903 int 1, poi 9. Il percorso è consigliato per bambini con più di 6 anni.

Ai Musei Reali si approfitterà dei laboratori pensati per le famiglie ogni domenica mattina alle ore 20.30. Il 30 ottobre 2016, alla vigilia di Halloween, il laboratorio sarà dedicato alla festa, si intitolerà Storie di diavoli, mostri e draghi e si terrà alla Galleria Sabauda; "spaventose creature si aggirano nel museo: diavoli infernali, mostri marini, draghi indomabili. Sbucano dai quadri minacciando principesse, sfidando eroi, divorando fanciulle…" spiegano dai Musei Reali e dopo la visita ci sarà poi un laboratorio di decorazione per i bambini dai 5 agli 11 anni.

Il Museo Nazionale del Cinema (via Montebello 20) ha preparato un intero weekend speciale, che unisce Halloween a Ognissanti. Si inizia il 31 ottobre alle ore 16 con il laboratorio Spettri, Scheletri e fantasmi animati, diretto ai bambini over 6 anni per scoprire la paura dai primi cartoons alle animazioni di Tim Burton. Alle ore 18.20, per gli adulti, Una visita fantasmagorica, porterà alla scoperta di spettacoli, tecniche ed esperimenti che, prima del cinema, provocavano la paura del pubblico. Entrambe le visite costano 6 euro a partecipante più l'ingresso ridotto al Museo, la prenotazione è obbligatoria entro il 28 ottobre alle ore 16, compilando un modulo online. Dal 28 ottobre al 1° novembre, il Museo del Cinema presenta Speciale Ponte di Halloween: alle ore 11, Storia dei disegni animati, una visita guidata per le famiglie, con le tappe più significative del disegno animato (5 euro più ingresso ridotto), alle ore 16, Alla scoperta del Museo, visita guidata per tutti, per conoscere il Museo e i suoi gioiello (6 euro più ingresso ridotto). La prenotazione a queste attività è consigliata, compilando un modulo online o direttamente alla cassa del Museo, fino a esaurimento posti. Tutte le informazioni in questa pagina di museocinema.it.

Ancora Halloween al Museo con le proposta del Museo Nazionale dell'Automobile (corso Unità d'Italia 40), che per il ponte di Ognissanti avrà aperture straordinarie (il 31 e l'1 ore 10-19) e che il 30 ottobre, alle ore 16, proporrà il laboratorio Automaschera, durante il quale i bambini che avranno visitato il Museo potranno creare una spaventosa maschera a forma di automobile, ispirandosi ai modelli visti nel percorso espositivo. La visita guidata e il laboratorio costano 6 euro (solo per i bambini); il biglietto d'ingresso al Museo costa 8 euro per gli adulti accompagnatori e 2,50 per i bambini iscritti al laboratorio, gratuito per i possessori della tessera Abbonamento Torino Musei.

Un Halloween gustoso, quello pensato dai Maestri del Gusto. Da Ziccat, in via Bardonecchia 185, dalle ore 15 alle ore 18, ChocoHalloween da Ziccat!, che celebra il giorno più pauroso dell'anno, con una degustazione gratuita di chocofantasmini e chocozucche; ci sarà anche una postazione trucco per un make up a tema e una "zona arte" per divertirsi disegnando e colorando insieme. Prenotazione all'email assistenza@ziccat.it. A Druento (TO), Pasta & Pasticci, in via Velasco 13, propone Biscotti di Halloween for kids, con cui si insegnerà ai bambini da 6 a 11 anni come fare i biscotti di pasta frolla a tema Halloween; al termine della lezione, merenda per tutti e un sacchetto di dolci per ogni bambino. Costo per partecipante, 8 euro. Richiesta prenotazione al numero 011 9844378.

Per un weekend di Halloween gustoso, non sottovalutate neanche il Merenda Reale Day, che, il 30 ottobre alle ore 16.30 offre cioccolata calda con pasticcini del Settecento o bicerin con biscotti e pasticcini dell'Ottocento in vari caffè storici e caffetterie di Residenze Reali (10 euro a persona per la merenda del Settecento, 12 euro per quella dell'Ottocento); ci saranno anche figuranti e musicisti che contribuiranno a introdurre nelle atmosfere d'epoca. Prenotazione obbligatoria su Turismo Torino, entro il 28 ottobre 2016. A Palazzo Madama ci sarà anche un menù per pranzo, pensato per Halloween, il 29 e 30 ottobre nella Veranda Juvarriana: Vellutata di zucca con bacon croccante (8 euro), Flan di broccoli con fonduta (7 euro), Tortino di nocciole (7 euro); info e prenotazioni tel. 334.1683381; 335.8140537.

Da TO Business Agency, che organizza le più importanti manifestazioni di street food a Torino e che è impegnata a valorizzare l'ex fabbrica MRF di corso Settembrini 178, arriva HalloWINE, la Festa del Vino, che unisce vino e street food dal 28 al 31 ottobre 2016, con ingresso gratuito (orario d'apertura: il 28 ore 18-00, il 29 e 30 ore 12-00, il 31 ore 12-1). Per degustare il vino bisogna aver comprato lo scontrino alle casse centrali. A disposizione 60 aziende vinicole italiane e 40 truck o stand di street food (tra le proposte che non mancheranno, lampredotto, gnocco fritto, arrosticini, churros, farinata, dolci siciliani e napoletani...). Oltre a vino e street food anche concerti, intrattenimento, spettacoli horror.

Insolito Halloween sul Tram Storico invita a viaggiare per la città in compagnia dei fantasmi di Nietsche e Salgari, che hanno abitato in città e che dialogano tra di loro, quasi a scoprire le loro verità e le loro Torino, facendoci guardare la città con altri occhi, ora divertiti, ora comici, a volte esilaranti. Le loro conversazioni saranno alternate a letture delle loro opere, con accompagnamento musicale. L'appuntamento è per il 31 ottobre alle ore 20.30 e 22.30, con partenza da piazza Castello davanti al Teatro Regio. Prenotazioni all'email insoliti.incontri@reacto.me.

Molte le proposte di Somewhere, tour operator specializzato in percorsi nella Torino magica, esoterica e, soprattutto, insolita. Per Halloween, ci saranno percorsi speciali o già noti e adattati a questa nota speciale. Torino Rosso Porpora, il 31 ottobre, alle ore 20.30, da via Botero 15, proporrà il primo mistery game dal vivo nel centro torinese: una serie di misteriosi delitti, un buffo commissario e strani personaggi che si muovono sulla scena del crimine con alibi, strategie, verità nascosti; toccherà così ai partecipanti indagare e cercare le prove dei delitti. "Una scia di segreti, magie e di inquietanti personaggi disegna la mappa di una Città magica e metafisica, che attende di rivelare il suo vero volto a chi saprà guardare oltre… alla ricerca della verità. Perché a Torino nulla è come appare…" spiega il comunicato stampa. Costo 25 euro a persona.
Il 31 ottobre 2016, alle ore 21.30, da piazza Statuto 15, il tour Torino Magica, il più famoso di Somewhere, avrà una versione speciale per Halloween, con un percorso "intrigante e curioso tra volti inquietanti, enigmi massonici e simboli esoterici, con il mistero del Portone del Diavolo, gli spettrali dragoni, la leggenda delle grotte alchemiche, per culminare nella donna velata che regge il calice del Sacro Graal, sotto l'occhio attento dei fantasmi più famosi". Costo 28 euro a persona.
Ancora il 31 ottobre, ma alle ore 16, al Museo Lombroso, in via Pietro Giuria, ci sarà una visita speciale, per scoprire gli studi di Cesare Lombroso, i profili di assassini, ladri e falsari da lui studiate, tra armi, reperti anatomici, maschere mortuarie. "Un museo affascinante e molto discusso, che non può lasciare indifferenti, alla scoperta della Torino più noir e suggestiva in una giornata da… paura!" commentano da Somewhere. Costo 18 euro a persona. Per i più piccoli, lo stesso 31 ottobre, alle ore 15, ci sarà una visita speciale, ma con annesso brivido adatto alla loro età, a Palazzo Reale e all'Armeria: storie di regine, draghi e cavalieri, narrate da guide in costume, mentre si indossa un mantello fatato; per i bambini anche un dono magico da portare a casa; il prezzo è 12 euro per bambino più il biglietto d'ingresso degli adulti.
Nelle proposte c'è anche un'escursione fuori città, alla Sacra di San Michele, "una visita simbolica e suggestiva della Sacra di San Michele, spiritualmente connessa a Mont Saint Michel e a San Michele in Puglia, abbarbicata su uno sperone di roccia come un vero 'nido d’aquila'. Un magico itinerario guidato tra Storia ed Esoterismo che parte dallo scalone dei morti sino al 'portone dello zodiaco' e che culmina con la Torre della Bell’Alda. Da qui, lo sguardo spazia su tutta l'antica Via Francigena in un luogo carico di bellezza e misticismo, in cui le porte del tempo sembrano infrangersi in una atmosfera da Nome della Rosa". L'appuntamento è per il 30 ottobre 2016, con partenza alle ore 8.30 da Porta Susa, per un costo di 35 euro a persona. Tutti i tour devono essere prenotati sul sito del tour operator, www.somewhere.it o al numero di telefono 011 6680580.

La Palazzina di Caccia di Stupinigi inizia a celebrare Halloween una settimana prima: il 23 ottobre 2016, dalle ore 15, ci sarà un laboratorio speciale, in cui i bambini parteciperanno alla costruzione di un libro pop up sulla storia della Palazzina e dei personaggi che l'hanno abitata, decorati, però, in chiave 'spaventosa'; al termine del laboratorio i piccoli potranno portare a casa i loro lavori. Il laboratorio dura due ore e mezza e dev'essere prenotato al numero di telefono 0116200634 o all'email biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it; l'ingresso in Palazzina costa 16 euro, ridotto 8 euro per under 6 e Abbonamento Musei, 13 euro per over 65 e fascia d'età 6-18 anni.

Fuori città c'è anche l'appuntamento con il Castello di Miradolo, a San Secondo di Pinerolo (TO), che rimarrà straordinariamente aperto dal 29 ottobre al 1° novembre (il 31 ottobre ore 14-19, il 1° novembre ore 10-19). La festa di Halloween inizierà il 29 ottobre alle ore 15.30, con la Scuola di stregoneria, in cui i più piccoli scopriranno le arti magiche: nel Parco del Castello scopriranno la magia verde, tra pozioni e amuleti; il 30 ottobre ci saranno due percorsi guidati, il primo dedicato alla mostra Pietro Porcinai. Giardino e paesaggio (ore 15) e al foliage in corso nel Parco (ore 16). Il 31 ottobre, alle ore 15.30, Giallo al Castello è un appuntamento per le famiglie, che dovranno risolvere il giallo di un fantasma che si aggira nelle sale del Castello: divisi in squadre, in base a indizi e frammenti racconti, i partecipanti dovranno scoprire dove si cela l'inquietante presenza; in omaggio il libro Sofia e il fantasma del Castello e una sorpresa a cura dell'Antica Pasticceria Castino di Pinerolo. Per informazioni e prenotazioni, tel 0121 502761.

Post in progress, le altre iniziative verranno aggiunte mano a mano che verranno comunicate.


Nessun commento:

Posta un commento