Eventi    Luoghi   Made in TO   Progetti   Storie   In viaggio               Chi sono  Contatti

lunedì 23 gennaio 2017

Adotta un pianista: i concerti di musica classica nelle case torinesi

Torino è una città magica non solo per i suoi rapporti con magia e ricerca alchemica, ma anche per tutto quello che sa inventarsi, instancabile. Per esempio, da tre anni c'è il progetto Adotta un pianista, che porta i musicisti nelle case private per concerti aperti al pubblico; può partecipare qualunque padrone di casa che abbia un pianoforte a coda nel suo appartamento.


Nato nel 2015 a San Salvario come esperimento per portare la musica classica in luoghi non convenzionali, il progetto intende anche "coinvolgere attivamente i residenti nell'organizzazione dell'evento musicale, generare meccanismi di accoglienza e scambio tra residenti e non" spiega il comunicato stampa. E certo, ci sono sensazioni ed emozioni diverse, nell'ascoltare musica classica con pochi sconosciuti in una casa che ha una sua storia, anch'essa sconosciuta, e nello scoprire passioni comuni, grazie al pianista e alla musica che regala.

Per questa sua terza edizione, Adotta un pianista si fa in cinque, coinvolge cinque quartieri cittadini (San Salvario, San Donato, Barriera di Milano, Aurora e Mirafiori Nord), per cinque weekend dedicati a cinque diversi grandi musicisti, per un totale di 50 concerti in case private. L'ingresso ai concerti è libero, fino a esaurimento posti.

Si inizia il prossimo weekend, quello del 28-29 gennaio 2017, dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart, in concomitanza con la maratona Mozart Tag und Nacht, organizzata dal Cineteatro Baretti in varie sedi cittadine. I concerti sono gratuiti, con contributo volontario per la Scuola Popolare di Musica dell'associazione Baretti. I posti disponibili per i concerti sono ormai pochissimi e se siete interessati dovete davvero affrettarvi: trovate programma e modalità di iscrizione su adottaunpianista.it/.

Gli altri appuntamenti con Adotta un pianista sono l'11 e 12 marzo a San Donato con la musica di Ludwig van Beethoven, il 17 e 18 giugno ad Aurora e Porta Palazzo con Franz Schubert, il 16 e 17 settembre a Mirafiori Nord con la musica di Friedrich Chopin, l'11 e 12 novembre in Barriera di Milano con Arie d'Opera.


Nessun commento:

Posta un commento