martedì 10 gennaio 2017

Eataly celebra 10 anni: tutti gli eventi in programma al Lingotto

Il 27 gennaio 2007, Eataly apriva il suo primo store nell'ex fabbrica della Carpano, al Lingotto: da allora è cresciuta fino a diventare uno dei marchi italiani più apprezzati e più riconoscibili del food, sinonimo anche di una filosofia di produzione sostenibile e genuina. Per celebrare il decennale, sono in corso numerose iniziative, che porteranno fino alla grande festa dell'ultimo weekend di gennaio. Non solo le abituali promozioni che tutti gli anni festeggiano il mese della nascita di Eataly, ma anche cene, serate e proposte, per sottolineare il rapporto strettissimo con le tendenze del cibo in Italia.

Fino al 29 gennaio, Le osterie proporranno i menù della grande tradizione italiana sia a pranzo che a cena, nel Ristorantino temporaneo dell'Aula 1. Il 19 gennaio, grande festa con gli chef stellati e un'insolita sfida: Indovina chi cucina stasera? Propone infatti di riconoscere uno chef stellato solo in base al piatto che ha cucinato. Qualcuno è capace di farlo? Appuntamento in Sala 200, alle ore 22, per una cena che coinvolge 5 chef, di cui 3 stellati, e che propone piatti speciali pensati per il compleanno di Eataly (il prezzo della serata è 100 euro a persona). Il 20 gennaio la festa si trasferirà nella Cantina di Eataly, con una serata a ingresso libero a partire dalle ore 22: tapas, taglieri di salumi e formaggi, vino e birre artigianali, tra il Wine Bar Pane&Vino, la Birreria e il Ristorante Stellato Casa Vicina (e da San Salvario il Cocktail Bar affini proporrà quattro sue produzioni nell'Enoteca). Il 25 gennaio, dalle ore 16, in Pescheria, Ortofrutta e Salumi e Formaggi, un'asta itinerante.

Tutti questi eventi preparano la festa del 27 gennaio, che inizierà sin dalla mattinata, con un calice di benvenuto. Poi, alle ore 14, il taglio della torta preparata dal pasticcere di "Golosi di Salute" Luca Montersino, con tre diversi show cooking, l'ultimo dei quali sarà curato dallo stesso Montersino, autore del dolce della cena che concluderà la festa. Alle ore 17.30, in Sala dei 200, ci sarà una conferenza con Oscar Farinetti e Andrea Guerra, per discutere sul tema La tradizione nel futuro, un'occasione per tracciare un bilancio dei primi 10 anni di Eataly.

E poi sarà la volta della grande cena stellata, nella Sala 200: sarà firmata da 10 star stellate della cucina italiana, Massimo Bottura (Osteria Francescana, Modena), Moreno Cedroni (La Madonnina del Pescatore, Senigallia, AN), Enrico e Roberto Cerea (Da Vittorio, Brusaporto, BG), Pino Cuttaia (Ristorante La Madia, Licata, AG), Gennaro Esposito (Ristorante Torre del Saracino, Vico Equense, NA), Philippe Léveillé (Miramonti l'Altro, Concesio, BS), Luca Montersino (Golosi di Salute, Monticello d'Alba, CN), Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Il Luogo di Aimo e Nadia, Milano), Claudio Sadler (Ristorante Sadler, Milano), Ciro Salvo (Pizzeria 50 Kalò, Napoli), Davide Scabin (Combal.Zero, Rivoli, TO), Luigi Taglienti (Ristorante Lume, Milano). I piatti potranno essere acquistati al prezzo simbolico di 10 euro ciascuno, da lunedì 16 a domenica 22 gennaio sarà in vendita un carnet di 10 piatti, una pizza e dessert per 100 euro; in vendita anche un carnet di 10 piatti per 90 euro.

Eataly concluderà le celebrazioni con una gara di torte, domenica 29 gennaio dalle ore 10.30: è un appuntamento tradizionale, che chiude sempre il gennaio del compleanno, e che è aperto al pubblico; se volete partecipar,e dovete iscrivervi all'evento, scegliere una ricetta e far valutare il vostro lavoro alla giuria. Tutte le info su questi 10 anni di festa, sul sito web di Eataly.


Nessun commento:

Posta un commento