Eventi    Luoghi   Made in TO   Progetti   Storie   In viaggio               Chi sono  Contatti

domenica 16 aprile 2017

Vinum 2017 presenta ad Alba novità, itinerari e degustazioni

Ad Alba (CN), i due ponti del 25 aprile e del 1° maggio 2017 portano la 41° edizione di Vinum, una delle più importanti manifestazioni della nostra regione dedicate al vino. Non solo è una vetrina dei più prestigiosi vini di Langhe, Roero e Monferrato, ma è un'occasione per conoscere i prodotti d'eccellenza dell'enogastronomia di quest'area, grazie allo Street food ëd Langa. A Vinum partecipa tutta Alba: le principali piazze cittadine ospitano gli stand per le degustazioni di Barolo, Barbaresco, Dolcetto, Moscato, Roero Arneis, Roero, bianchi, spumanti, grappe, distillati e quant'altro si produce sulle dolci colline piemontesi.


Il primo segmento di Vinum si tiene dal 22 al 25 aprile 2017, il secondo ha luogo la settimana successiva, dal 29 aprile al 1° maggio. Come questi anni di riscoperta delle tradizioni locali ci hanno insegnato, intorno al vino gira una cultura gastronomica e contadina che lo rende affascinante anche a chi, come me, non ne fa grande uso. Per questo Vinum non si occupa solo di vino, ma lo arricchisce di itinerari, degustazioni e divertimenti che lo valorizzano ancora di più. Per esempio, tra gli appuntamenti da non perdere c'è il focus Formaggi del Piemonte e i vini del Territorio, tutti i giorni della manifestazione alle ore 11.45 al Palazzo Mostre e Congressi G. Morra, guida all'assaggio dei formaggi freschi, erborinati e stagionati abbinati ai grandi vini del territorio, così da regalare maggiore consapevolezza di sapori e un'esperienza sensoriale unica.

Tra le novità di quest'edizione, Vinumincantina – Food&Wine Experience propone le visite ad alcune delle più importanti cantine del territorio, selezionate da grandi chef, che prepareranno aperitivi abbinati al vino dell'azienda visitata (per raggiungere le cantine ci sono navette andata e ritorno da Alba, dalle ore 16.30 alle 20.30). La Svizzera e la Germania meridionale saranno ospiti speciali nella seconda parte della manifestazione, dal 29 aprile al 1° maggio, con l'Associazione Undici del Vino, che presenta le eccellenze vinicole dei due territori; e per non farsi mancare niente, ci sarà anche una partita di calcio tra le squadre di produttori: un'Italia contro Svizzera/Germania che, il 29 aprile, alle ore 20.45 al campo Michele Coppino, farà pensare a partite di pallone meno amichevoli (il ricavato sarà devoluto all'AISLA ONLUS, impegnata nel sostegno ai pazienti di Sclerosi Multipla e alla ricerca sulla malattia). Tra le altre manifestazioni di solidarietà di Vinum, vi segnalo questa di Proteggere Insieme, una ONLUS di Alba che, grazie alla collaborazione dei volontari della Protezione Civile di Acqui Terme, metteranno in vendita i prodotti tipici della zona di Amatrice, consegnati direttamente dai produttori colpiti dal terremoto e a cui andrà l'intero ricavato (i due stand in cui troverete i prodotti di Amatrice sono davanti al Palazzo Mostre e Congressi di Alba).

Per le degustazioni dei vini, ci sono vari carnet, alcuni dei quali combinano i vini agli itinerari o alle alte iniziative di Vinum; il carnet degustazione completo costa 20 euro e dà diritto al calice in vtro e tascina porta calice per 15 degustazioni; sono compresi anche un buono sconto di 2 euro sul'aperitivo di Vinum, gli ingressi 2x1 al WIMU e al Museo del Cavatappi di Barolo (CN), al Museo delle Langhe di Grinzane Cavour (CN), al Museo Civico Archeologico F. Eusebio di Alba. Tutte le altre combinazioni dei carnet, insieme agli aggiornamenti e alle altre informazioni, le trovate su www.vinumalba.com; sullo stesso sito, a questo link, la brochure in .pdf, con il programma completo della kermesse.


Nessun commento:

Posta un commento