giovedì 29 novembre 2018

Gli otto corti di Torino Factory arrivano al Torino Film Festival

Il 30 novembre 2018, alle ore 15, nella Sala 1 del Cinema Reposi (via XX settembre 15), nell'ambito del 36° Torino Film Festival, saranno presentati gli otto corti realizzati da otto giovani talenti torinesi nelle altrettante otto Circoscrizioni cittadine. I video realizzati appartengono al progetto Torino Factory, che intende "sviluppare e accogliere la creatività dei giovani filmmaker e metterli in rapporto con la città, i cittadini, le associazioni e le imprese locali". Attraverso un concorso, sono stati selezionati dal direttore artistico del progetto Daniele Gaglianone, gli otto partecipanti, che, affiancati da professionisti, hanno girato i corti nelle 8 Circoscrizioni. La presenza delle troupe ha coinvolto i diversi quartieri, sia con la partecipazione dei residenti sia a livello organizzativo, con il sostegno delle realtà locali. I corti saranno presentati sia al Torino Film Festival, dove una Giuria di Qualità assegnerà il Premio Smat, sia, nel prossimo futuro, nelle diverse Circoscrizioni; anche il pubblico del TFF potrà votare insieme agli spettatori dei quartieri coinvolti per assegnare il premio Nova Coop.

Torino Factory Torino Factory

L'ingresso al Reposi 1 è libero; gli otto cortometraggi in gara sono i seguenti: Tutor Enrico Bisi: Armonia di Giovanni Mauriello (Circoscrizione 7); Tutor Luca Pastore: Eris di Niccolò Buttigliero (Circoscrizione 2; Tutor Andrea Parena: La fine del giorno di Federico Bissacco (Circoscrizione 6); Tutor Francesco Ghiaccio: Hurt di Stefano Guerri (Circoscrizione 3); Tutor Massimiliano De Serio: Play di Anna Bossi (Circoscrizione 4); Tutor Rossella Schillaci: Solo gli occhi piangono di Emanuele Marini (Circoscrizione 1); Tutor Enrico Giovannone: Tempo critico di Gabriele Pappalardo (Circoscrizione 5); Tutor Alessandro Castelletto: The Young Prof di Lorenzo Gaglianò (Circoscrizione 8).

Torino Factory, intanto, prepara la seconda edizione. Gli aspiranti registi under 30, che stanno realizzando, o hanno realizzato un corto di massimo 3 minuti a tema libero e ambientato per l'80% nelle Circoscrizioni di Torino, possono iscriversi entro il 15 dicembre 2018 alla nuova edizione. Le loro opere saranno proiettate "durante la rassegna di cortometraggi Too Short to Wait (5-10 febbraio 2019), e gli 8 selezionati accederanno al 18° gLocal Film Festival (5-10 marzo 2019)" avverte il comunicato stampa.


Nessun commento:

Posta un commento