giovedì 21 febbraio 2013

Tutte le novità della Torino+Piemonte Card 2013

Turismo Torino lancia la Torino+Piemonte Card 2013 con varie novità rispetto alle tessere per turisti che l'hanno preceduta, offrendo ingressi scontati o gratuiti e sconti per numerose attività.
La carta, 2013 che può essere acquistata online e ne gli Uffici del Turismo di Turismo Torino e Provincia, nelle Agenzie Turistiche Locali del Piemonte e nei circuiti di vendita convenzionati, permette l'ingresso gratuito in ben oltre 190 siti culturali (musei, mostre, castelli, Residenze Reali di Torino e del Piemonte); tra le novità di quest'anno ci sono il Juventus Museum, il Museo del Risparmio, la rete dell'Anfiteatro Morenico, Palazzo Mazzetti, il Museo Etnografico di Frabosa; i principali trasporti turistici torinesi, come l'ascensore panoramico della Mole Antonelliana, la cremagliera Sassi–Superga, la navigazione sul fiume Po, la navetta Venaria Express sono gratuiti (ma, attenzione, i trasporti pubblici cittadini non sono inclusi!); gli ingressi a grandi eventi culturali come il Salone del Libro e il Salone del Gusto sono scontati; il City Sightseeing Torino ha una tariffa scontata di 10 euro per i possessori della Card (vale per una corsa) e i bambini con meno di 12 anni possono salire sull'autobus rosso panoramico gratuitamente.
Il calendario degli eventi per i quali la Card prevede sconti è consultabile nel sitoturismotorino.org.
La tessera è disponibile in quattro versioni, 2,  3, 5 giorni e Junior 2 giorni (quest'ultima per gli under 18), che costano rispettivamente 25 euro, 29 euro, 32 euro e 12 euro. E' nominale e non cedibile e la sua durata inizia dal suo primo uso.

Nessun commento:

Posta un commento