lunedì 28 aprile 2014

Verso il Salone del Libro 2014: il Veneto, regione ospite d'onore, tra Grande Guerra e scrittori contemporanei

Il Salone del Libro prosegue la tradizione inaugurata nella scorsa edizione e anche per il 2014 presenta una regione italiana come ospite d'onore. Se l'anno scorso era stata la Calabria, quest'anno tocca al Veneto.
Quanto amiamo il Veneto, in Piemonte? mi chiedevo, scorrendo le iniziative organizzate per il Salone del Libro. E la domanda è sbagliata perché dovrebbe essere: quale regione del nostro Paese non amiamo in Piemonte? E la risposta è ovvia: nessuna. Non c'è piemontese, ormai, che non abbia nelle proprie vene il sangue di qualche altra regione, possibilmente del Sud, non c'è 60-70enne torinese che non abbia avuto tra i compagni di scuola, un figlio del Polesine. Il Piemonte è anche questa solidarietà, questo spirito d'accoglienza, che dall'alba dell'unità d'Italia, pur con tutte le inevitabili lacune, non si è mai perso. E il Salone del Libro lo ricorda con questa bella iniziativa: spazio e valorizzazione della cultura e della letteratura che ogni lembo d'Italia sa produrre.
Veneto, dunque.
Nel Padiglione 3, il Veneto avrà un ampio spazio espositivo, in cui inviterà a conoscere la sua storia, la sua letteratura, la sua cultura. Sarà anche l'occasione per iniziare a celebrare i Cento anni dall'inizio della Grande Guerra, che proprio nel Veneto ebbe il sanguinoso fronte italiano, dal Piave che mormorava fino a Vittorio Veneto (c'è un bellissimo libro, altamente consigliabile, che descrive quegli anni e quel Veneto, Non tutti i bastardi sono di Vienna di Andrea Molesini, anche lui ospite del Salone). Con la collaborazione dell'Istituto Luce e dei Fratelli Alinari di Firenze, ci saranno numerosi approfondimenti, per ricordare la Prima Guerra Mondiale. E, spiega il Salone del Libro, il Veneto ha dato "alla nostra letteratura alcune delle figure più rappresentative del secolo scorso e di quello attuale: poeti come Diego Valeri, Giacomo Noventa, Andrea Zanzotto, Giovanni Comisso, Giuseppe Berto, Guido Piovene e Mario Rigoni Stern, interpreti del complesso rapporto che corre tra natura e cultura, maestri di sensibilità, humor, ricchezza linguistica, in cui un'attenta lettura della realtà si unisce alle accensioni della fantasia e alla qualità della scrittura".
Uno degli appuntamenti quotidiani più interessanti è quello che vede come protagonista il giornalista de La Stampa Alberto Sinigaglia: veneziano, presenta nel ciclo Il mio Veneto, giovani autori contemporanei come Silvino Gonzato, Tiziano Scarpa, Ferdinando Camon e Andrea Molesini.
Questi gli appuntamenti organizzati dal Veneto al Salone del Libro:

giovedì 8 maggio 2014
ore 12.00
La passione secondo noi stessi
Performance teatrale tratta dal testo di Giuseppe Berto
Stand Regione Veneto
ore 12.30
100 anni fa nasceva Giuseppe Berto 
Conferenza stampa di presentazione delle iniziative per il Centenario
Stand Regione Veneto
ore 13.15
Musica con Niccolò Valerio (flauto) e Martina Frigo (pianoforte) 
Stand Regione Veneto
ore 16.00
Cent’anni di solitudine
Cesare De Michelis e Antonio D’Orrico ricordano Giuseppe Berto a cento anni dalla nascita
Sala Blu
ore 18.30
Il mio Veneto, ieri e oggi
Storie, cambiamenti, prospettive raccontate dagli scrittori incontro con Silvino Gonzato
Stand Regione Veneto
ore 19.30
La grande letteratura veneta del Novecento: Diego Valeri e Giacomo Noventa 
Letture scelte e presentate da Domenico Scarpa
Stand Regione Veneto
ore 20.30
Musica con Niccolò Valerio (flauto) e Martina Frigo (pianoforte) 
Stand Regione Veneto

venerdì 9 maggio 2014
ore 11.00
Scultura nei giardini delle ville venete 
Presentazione del volume curato da Monica De Vincenti
Stand Regione Veneto
ore 12.00
Musica con Niccolò Valerio (flauto) e Martina Frigo (pianoforte)
Stand Regione Veneto
ore 14.00
Parole sull’acqua 
Presentazione del festival letterario di Bardolino (VR)
Stand Regione Veneto
ore 15.00
Cara contessa. Le donne e il fascismo
Presentazione del libro di Isabella Gianelloni
Stand Regione Veneto
ore 16.00
Il Consiglio comunale di Verona: 100 anni di spettacoli lirici in Arena
Presentazione del libro di Gianni Amaini e Silvano Zavetti
Stand Regione Veneto
ore 17.00
Il mio Veneto, ieri e oggi 
Storie, cambiamenti, prospettive raccontate dagli scrittori incontro con Tiziano Scarpa
Stand Regione Veneto
ore 18.30
La grande letteratura veneta del Novecento: Giovanni Comisso e Goffredo Parise 
Letture scelte e presentate da Domenico Scarpa
Stand Regione Veneto
ore 19.30
Musica con Niccolò Valerio (flauto) e Martina Frigo (pianoforte)
Stand Regione Veneto
ore 21.00
Voci Indipendenti. Grande Guerra, Grande Fame - Officina, editoria di progetto
Independent's Corner
ore 11.00
Verso l'Expo 2015 
Le collezioni enogastronomiche della Biblioteca Internazionale La Vigna di Vicenza verso l'Expo 2015
Stand Regione Veneto
ore 12.00
Il Veneto e la Grande Guerra 
Presentazione del film Fango e gloria di Leonardo Tiberi con il regista interviene Rodrigo Cipriani Foresio
Stand Regione Veneto
ore 13.00
Musica con Niccolò Valerio (flauto) e Martina Frigo (pianoforte) 
Stand Regione Veneto
ore 15.00
Il Veneto e la Grande Guerra 
Presentazione del numero monografico del Notiziario Bibliografico e delle attività del Comitato Regionale Veneto per le Celebrazioni del Centenario della Grande Guerra
ore 16.00
Il Veneto e la Grande Guerra 
Presentazione dell’opera in quattro volumi Dal Risorgimento alla Grande Guerra
Stand Regione Veneto
ore 17.00
Il Veneto e la Grande Guerra
Presentazione del libro Le ceneri del passato. Il cinema racconta la Grande Guerra di Giuseppe Ghigi
Stand Regione Veneto
ore 19.00
Il mio Veneto, ieri e oggi
Storie, cambiamenti, prospettive raccontate dagli scrittori incontro con Ferdinando Camon
Stand Regione Veneto
ore 20.00
Musica con Niccolò Valerio (flauto) e Martina Frigo (pianoforte)
Stand Regione Veneto
ore 20.30
La grande letteratura veneta del Novecento: Giuseppe Berto e Andrea Zanzotto
Letture scelte e presentate da Domenico Scarpa
Stand Regione Veneto

domenica 11 maggio 2014
ore 11.00
La prosa del nove. Nove città per nove delitti 
Nove scrittori, nove racconti noir ambientati in nove città del nord Italia
Stand Regione Veneto
ore 12.30
La grande arte veneta raccontata da Philippe Daverio
Sala Gialla
ore 13.30
Musica con Alberto Tecchiati (violoncello) e Raffaele Impagnatiello (pianoforte) 
Stand Regione Veneto
ore 15.00
I premi letterari e culturali del Veneto
Presentazione delle edizioni 2014
Stand Regione Veneto
ore 17.00
Il mio Veneto, ieri e oggi 
Storie, cambiamenti, prospettive raccontate dagli scrittori incontro con Andrea Molesini
Stand Regione Veneto
ore 18.30
La grande letteratura veneta del Novecento: Mario Rigoni Stern e Luigi Meneghello 
Letture scelte e presentate da Domenico Scarpa
Stand Regione Veneto
ore 19.30
Musica con Alberto Tecchiati (violoncello) e Raffaele Impagnatiello (pianoforte)
Stand Regione Veneto

lunedì 12 maggio 2014
ore 12.30
Musica con Alberto Tecchiati (violoncello) e Raffaele Impagnatiello (pianoforte)
Stand Regione Veneto
ore 16.00
La grande letteratura veneta del Novecento: Dino Buzzati e Guido Piovene
Letture scelte e presentate da Domenico Scarpa
Stand Regione Veneto
ore 19.30
Musica con Alberto Tecchiati (violoncello) e Raffaele Impagnatiello (pianoforte)
Stand Regione Veneto


Nessun commento:

Posta un commento