martedì 5 maggio 2015

Maggio al Parco Dora: maratona fotografica in notturna e maratona podistica benefica

E' un maggio intenso, quello che il Parco Dora offre ai torinesi (e anche giugno sembra promettente, ma ne riparleremo!). Il primo parco post-industriale d'Italia mostra la sua duttilità con tre appuntamenti diversi tra di loro, per proposte, pubblico e spazi.

Si inizia il 14 maggio alle ore 18, al Museo A come Ambiente, in corso Umbria 90: il Parco Dora è protagonista di un incontro organizzato dall'Urban Center Metropolitano, nell'ambito di 10100, Torino. Come cambia la città. Interverranno il presidente di Urban Center Metropolitano Stefano Lo Russo, il progettista Carlo Pession e il progettista agronomo Paolo Miglietta, che parleranno di come il parco si è sviluppato e di quali opportunità di uso e di sviluppo offre.


Il 22 maggio alle 19.30 c'è la prima delle due maratone del mese, completamente diverse l'una dall'altra. Wo Men run to Parco Dora è una vera manifestazione podistica, non competitiva, diretta sia agli uomini che alle donne. L'iscrizione costa 10 euro e i partecipanti correranno in un circuito di 5 km, appositamente costruito nel Parco (potete vederlo su www.giannonerunning.com); il ricavato delle iscrizioni sarà versato all'UGI, l'Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini. L'iscrizione può essere fatta online, al link www.mysdam.net, via fax, al numero 011.0133002, o via email, segreteria@gameoverevent.it, oppure recandosi al negozio Giannone Sport, in corso Regina Margherita 221 a Torino, versando la quota di partecipazione in contanti, in questo caso l'iscrizione sarà visibile sul nostro sito con aggiornamento settimanale. Tutte le info per la partecipazione sul sito www.giannonerunning.com


Nella notte tra il 23 e il 24 maggio ci sarà, infine, un'altra maratona, ma di tutt'altro genere: gli appassionati di fotografia avranno una notte tutta per sé, nel Parco, una vera e propria maratona fotografica organizzata dall'associazione phlibero. L'idea, spiegano gli organizzatori, è "unire il piacere della scoperta, come fosse una caccia al tesoro alla magia di uno scatto artistico: il risultato è una maratona fotografica in notturna, che anima una zona della città e attira pubblico"; l'obiettivo finale è fornire al Comitato Parco Dora delle immagini da utilizzare sulle sue pubblicazioni. La maratona è aperta sia ai professionisti che agli amatori; entrambi si dovranno iscrivere entro il 15 maggio 2015, mandando una mail all'indirizzo info@phlibero.it, indicando: nome e cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail e categoria scelta (Singoli o Sezione Famiglie). L'iscrizione costa 20 euro per i soci dell'associazione, 22 euro per i non iscritti. Il tema della maratona è il Parco Dora, con 4 sottotemi che saranno comunicati alla partenza. Il ritrovo è nella sede di phlibero, in via Principessa Clotilde 85, dalle 17 alle 18.30, per ricevere le istruzioni, ricevere il primo dei quattro sottotemi (gli altri saranno consegnati mano a mano, durante la maratona, e convalidare le iscrizioni. Ci sarà tempo fino alle 7 del 24 maggio per scattare le fotografie, che dovranno essere consegnate tra le 7 e le 10 nella sede di phlibero o all'email info@phlibero.it. I vincitori saranno i concorrenti che avranno presentato il miglior progetto fotografico (premiati con una mostra personale nella sede di phlibero, workshop e uso dei laboratori di posa dell'associazione) e i 4 partecipanti che avranno realizzato le migliori immagini sui 4 temi assegnati (premiati con l'uso della sala di posa di phlibero o con tessera per l'uso della camera oscura). Tutte le info su phlibero.it




Pubblicato su Eventi, Fotografia