lunedì 31 ottobre 2016

A Torino, il primo Festival della Criminologia

Il prossimo weekend (4-6 novembre 2016) debutta a Torino un Festival inaspettato, ma in linea con i saperi della città: il Festival della Criminologia. E' una manifestazione che intende rendere omaggio a Cesare Lombroso, in occasione del 181° anniversario dalla sua nascita, e che porta a Torino esperti e professionisti ed eventi divulgativi. In programma, conferenze e lezioni, che aiuteranno a comprendere i fenomeni criminali dai diversi punti di vista, e visite e itinerari, per scoprire la Torino nera e gialla, teatro di crimini violenti e di studiosi caparbi (a cura di Somewhere, 4 novembre Torino Gialla, 5 novembre pomeriggio Museo Lombroso, 5 novembre sera Torino Rosso Porpora, per info e prenotazioni tel 011 6680580; a cura di ATTS Associazione Torinese Tram Storici, il 4 novembre, ore 18-20, lettura sul tram, Delitti esemplari con Alice Bertocchi e Francesco Mei, per info e prenotazioni modellismo@atts.to.it). L'equilibrio tra lo studio dei fenomeni, la loro narrazione nei media e la divulgazione è davvero interessante e potete scoprirlo nel calendario che vi lascio (per tutte le info, il sito web è www.festivaldellacriminologia.it).

4 novembre 2016
ore 15 – Cinema Massimo
Rassegna cinematografica a cura dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema
ore 15 Claudio Giacchino (La Stampa) presenta la pellicola La donna della domenica di Luigi Comencini – a seguire proiezione del film.
ore 17.45 Maurizio Tedesco (produttore cinematografico) presenta L'odore della notte di Claudio Caligari – a seguire proiezione del film
ore 15 – IUSTO
Le periferie sono criminogene?
Emilio Viano (Presidente dell'International Society for Criminology, Washington DC University), Angelo Zappalà
ore 17 – IUSTO
L'infiltrazione della criminalità organizzata in Piemonte
Roberto Sparagna (pubblico ministero, Torino), Giuseppe Legato (La Stampa)
ore 17 – Circolo Stampa
Le investigazioni per la tutela dei beni culturali e artistici
Ten. Col Antonio Coppola dell’Arma dei Carabinieri, Rocco Moliterni (La Stampa)
ore 18.30 – Circolo Stampa
Le scene del crimine: seriali e narrazioni crime contemporanee
Simone Arcagni (Università degli Studi di Palermo, Scuola Holden, Einaudi), Marco Cubeddu (Espresso, Pagina 99, Mondadori), Jacopo Ricca (La Repubblica)
ore 21 – Circolo Stampa
Storie maledette
Franca Leosini (RAI), Alessandra Comazzi (La Stampa)
Introduce Caterina Taricano (Associazione Museo Nazionale del Cinema)

5 novembre 2016
ore 9.30 – Cavallerizza Reale
L'impiego della psicologia nell'investigazione
Alessandro Lombardo (Presidente Ordine degli Psicologi del Piemonte), Angelo Zappalà
ore 10 – Cavallerizza Reale
Applicazioni della psicologia investigativa nell'indagine dei crimini violenti
Anna Bonifazi (Ten. Col. Reparto Analisi Criminologiche dell’Arma dei Carabinieri)
ore 11 – Cavallerizza Reale
L'uso del DNA nell'investigazione criminale
Giampietro Lago (PhD, esperto di Scienze forensi)
ore 12 – Cavallerizza Reale
L'identificazione dei cadaveri sconosciuti e la ricerca delle persone scomparse
a cura dell’Unità Analisi Crimine Violento – Polizia Scientifica (Polizia di Stato)
ore 15 – Cavallerizza Reale
Profiler
Massimo Picozzi (Mondadori, Sperling&Kupfer)
ore 15 – Circolo Stampa
White Hat vs. Black Hat – La battaglia contro il Cybercrimine ha nuovi eroi
Raoul Chiesa (Ethical Hacker), Simone Malcangi (Ethical Hacker Betacom), Filippo Novario (consulente informatico forense), Alfredo Robuto (Reale Mutua), Gianluca Orrù (Tekla)
ore 16.30 – Cavallerizza Reale
Il crimine di sangue e il crimine dei colletti bianchi ai tempi delle neuroscienze. Il fantasma di Lombroso
Andrea Lavazza (Centro Universitario Internazionale di Arezzo, Codice edizioni), Luca Sammicheli (Università degli Studi di Padova e Bologna, Codice edizioni)
ore 17 – Circolo Stampa
Terrorismo e sicurezza
Maurizio Molinari (Direttore de La Stampa), Alberto Perduca (pubblico ministero, Asti), Francesco Marelli (UNICRI), Massimo Postiglione (SkyTg24)
ore 17.30 – Cavallerizza Reale
Le nuove macchine della verità
Giuseppe Sartori (Università degli Studi di Padova)
ore 18.30 – Circolo La Stampa
Storytelling: l'immersione nel crimine
Frank Rose (Columbia University, Codice edizioni), Simone Arcagni (Università degli Sudi di Palermo, Scuola Holden, Einaudi)
ore 21 – Circolo Stampa
Tutti i colori del giallo
Enrico Pandiani (Rizzoli), Maurizio De Giovanni (Einaudi, Rizzoli), Riccardo Gazzaniga (Einaudi), Simone Sarasso (Marsilio, Rizzoli), Steve Della Casa (RAI Radio 3), Stefano Izzo (editor Rizzoli), Raffaella Silipo (La Stampa)

6 novembre 2016
ore 9.30 – Circolo La Stampa
Minority Report diventa realtà: l’algoritmo che anticipa i crimini attraverso i Big Data e le sfide legali del futuro
Giuseppe Vaciago (avvocato), Carlo Blengino (avvocato), Paolo Dal Checco (ONIF), Dimitri Russo (Direttore Gruppo Investigativo), Paolo Procaccini (analista del Gruppo Investigativo), Raphael Zanotti (La Stampa), Francesca Bosco (UNICRI)
ore 11 – Circolo La Stampa
Sicurezza economica e contrasto alla criminalità organizzata sotto il profilo patrimoniale
a cura del Corpo della Guardia di Finanza di Torino
ore 15 – Circolo La Stampa
Curare il male
Filippo Bogetto (Università degli Studi di Torino), Gianluca Cuozzo (Università degli Studi di Torino), Gabriele Beccaria (La Stampa)
ore 17 – Circolo La Stampa
6.11.1835 Cesare Lombroso
Luigi Guarnieri (Mondadori, Rizzoli), Pierluigi Baima Bollone (Università degli Studi di Torino, Priuli & Verlucca), Guido Tiberga (La Stampa)
ore 18.30 – Circolo La Stampa
Proiezione de Il Lato Oscuro. Docu-Fiction su Cesare Ombroso (RAI Storia)
presentazione di Gianluca Orrù (Tekla) e Alessandro Rocca (Tekla)
ore 20.30 – Cinema Massimo
Rassegna a cura dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema
ore 20.30 - presentazione del volume I due casi della Dalia Nera
con Enrico Cassini (Università degli Studi di Torino), Roberto Guarino (Allagalla edizioni). A seguire proiezione di Black Dahlia di Brian De Palma


Nessun commento:

Posta un commento