mercoledì 16 novembre 2016

Urban Center Metropolitano: mostre, convegni e dibattiti del 2017

Mostre, convegni e dibattiti saranno il cuore del programma dell'Urban Center Metropolitano per il 2017. Cambiata l'Amministrazione Comunale, con un nuovo presidente, il vicesindaco e Assessore alle Politiche Urbanistiche Guido Montanari, l'Urban Center Metropolitano ha cambiato anche pelle: non solo il racconto dei cambiamenti urbanistici e sociali della città in questi ultimi decenni, ma anche l'ascolto e il coinvolgimento dei cittadini.


Tra le iniziative più interessanti per il coinvolgimento dei torinesi, c'è In progress, un ciclo di incontri che racconterà le trasformazioni previste nell'immediato futuro e che è articolato in diverse tappe. Si partirà dal web, dove, attraverso www.firstlife.org, sarà pubblicato il documento informativo per il pubblico, la discussione online sulla piattaforma sarà conclusa poi da una visita guidata nel luogo oggetto della trasformazione; in questo modo i partecipanti alla visita saranno già informati e potranno partecipare attivamente al dialogo, avendo già una conoscenza precedente. Al termine del progetto, Urban Center Metropolitano stilerà un rapporto, a disposizione dell'Amministrazione e dei torinesi. I luoghi in trasformazione oggetto del dibattito sono tutti imperdibili: il 2 febbraio 2017 si visiterà lo Spazio MRF Mirafiori, quindi ci saranno il MOI (23 febbraio 2017), l'Abbadia di Stura (13 aprile 2017), la Manifattura Tabacchi (giugno 2017).

Le mostre continueranno a essere uno dei punti di forza del calendario dell'Urban Center, saranno allestite nella sede di piazza Palazzo di Città 8 e sotto i portici adiacenti. La prima in programma sarà inaugurata il 22 novembre 2016 alle ore 18, sarà aperta fino a marzo 2017, si intitola Spazi in attesa. Riusi temporanei per ricominciare e racconterà i luoghi dismessi in attesa di una nuova destinazione d'uso, a Torino e nella sua prima cintura, attraverso le fotografie di Bruna Biamino. Tra le mostre future, Nuovi modi di abitare, in occasione di Biennale Democrazia (marzo 2017), I- Media Cities. La città attraverso il cinema (luglio 2017), Torino. Dalle Olimpiadi al futuro (settembre 2017) a Mirafiori.

In calendario anche due convegni, per riflettere sul ruolo dell'Urban Center Metropolitano, considerando altre esperienze simili, e per affrontare le emergenze abitative, nell'ambito della Biennale Democrazia 2017. Il primo convegno, Urban Center, istruzioni per l'uso, si terrà il 15 dicembre 2016; il secondo, Abitare in Italia. Emergenze politiche e nuove pratiche, è previsto per marzo 2017.

Sono i primi appuntamenti di questo ente, tra i più attivi per raccontare la nuova Torino e le sue trasformazioni; per conoscere le sue attività ed essere sempre aggiornati, c'è il suo bel sito web, www.urbancenter.to.it.


Nessun commento:

Posta un commento