lunedì 24 novembre 2014

Il Natale coi fiocchi 2014 di Torino: il programma e i pacchetti turistici

Un grande albero di Natale, alto 18 metri, e il Calendario dell'Avvento in piazza Castello, il Presepe di Emanuele Luzzati al Borgo Medievale, la Pista di Pattinaggio sul Ghiaccio in piazza Carlo Alberto, il Mercatino di Natale a Borgo Dora, il concerto di Paolo Belli e della Big Band di Ballando con le Stelle in piazza San Carlo per la Notte del 31 dicembre 2014. Il Natale con i Fiocchi 2014 di Torino si presenta così, con questi eventi che si aggiungono alle Luci d'Artista, già inaugurate, a concerti di musica sacra, a rappresentazioni e itinerari, portando la città verso le Feste di Fine Anno in un clima magico e quasi fiabesco.


L'Albero di Natale, realizzato grazie al sostegno della Banca Regionale Europea, sarà acceso il 1° dicembre e avrà una casetta in cui tutti potranno scambiarsi doni, leggere favole o, nei fine settimana e festivi, incontrare Babbo Natale); nella casetta, aperta dall'8 al 24 dicembre (orario tutti i giorni 17-19, ma l'8, 13, 14, 20, 21, 24 dicembre anche dalle 11.00 alle 12.30), i bambini potranno donare un proprio gioco in buone condizioni ai volontari della Caritas Diocesana di Torino, a favore di un bimbo meno fortunato. Tutti i giorni alle 18, un vigile del fuoco, con spettacolari acrobazie, scoprirà una casella del Calendario dell'Avvento, realizzato dal Teatro Regio di Torino su disegni di Emanuele Luzzati. Al Borgo Medieale novanta sagome dipinte su legno accompagneranno verso la Nascita di Gesù: l'inaugurazione del Presepe, per la prima volta collocato in questo scenario suggestivo, è prevista per il 6 dicembre alle 16.

 

I concerti di Musica sacra si terranno alle 21 in alcune delle più importanti e belle chiese del centro cittadino: il 5 dicembre nella Cappella dei Banchieri e dei Mercanti (via Garibaldi 25), il 19 nella cheisa della SS Annunziata (via Po 45), il 26 nella Chiesa di San Lorenzo (piazza Castello), il 2 gennaio nel Duomo (piazza San Giovanni). Ancora musica con Quando la banda passò: dalle 16.30 alle 18 del sabato, in via Roma, le fanfare di strada suoneranno il loro repertorio, dalla musica classica a quella balcanica, dal Burlesque al funky, percorrendo il tratto tra piazza Castello e piazza San Carlo. Il 6 dicembre suonerà Bandakadabra, il 13 dicembre Girlesque, il 20 dicembre A Steam Jazz band, il 27 dicembre Large Street Band, il 3 gennaio Nema Problema Orkestar. Artisti di strada anche con il 13° Festival Internazionale, dal 5 all'8 dicembre, che trasformerà le vie e le piazze cittadine in palcoscenici per spettacoli a cielo aperto e con l'esibizione di giocolieri, acrobati, umoristi, tra gag, sorprese e magia, che affondano le loro radici nella tradizione del circo e della commedia dell'arte.

Dal 12 al 14 dicembre verrà presentata un'anteprima di Torino Capitale Europea dello Sport 2015; ci saranno in volo 250 aerei di carta e per tre sere sul palco di piazza Castello, arte, cultura e sport si incontreranno per spettacoli ricchi di sorprese. Dal 19 al 21 dicembre, la magia sarà davvero protagonista con prestigiatori e illusionisti, che renderanno ancora più magica l'atmosfera. Dal 3 al 6 gennaio, Le tradizioni del Natale offriranno un percorso speciale tra le tradizioni natalizie italiane, dai quintetti di ottoni delle valli piemontesi alle danze occitane, contaminati con i suoni delle altre culture arrivate a Torino; ci saranno anche il teatro popolare delle marionette, delle guarratelle napoletane e gli strumenti musicali tradizionali: zampogne, ciaramelle, organetti e tamburelli della zona del saltarello.

Tutti gli appuntamenti del Natale coi fiocchi di Torino, giorno per giorno, li trovate sul sito ufficiale della manifestazione www.nataleatorino.it.

Turismo Torino offre numerosi pacchetti per chi vuole trascorrere una vacanza a Torino a dicembre. Le tariffe per un weekend comprendente due pernottamenti in camera doppia con prima colazione e una Torino+Piemonte Card 2 giorni per ogni adulto, parte da 74,50 euro a persona, in base alla struttura scelta (info e prenotazioni online su www.turismotorino.org/it/weekend). Numerose anche le proposte preparate dagli operatori torinesi per le vacanze in città, comprendenti anche visite tematiche (info e prenotazioni su www.turismotorino.org/it/organizza).


Nessun commento:

Posta un commento