martedì 1 dicembre 2015

Le novità di San Salvario Emporium (e Rotta su Torino è media partner)

Mancano una decina di giorni a San Salvario Emporium Christmas Edition, il 13 dicembre 2015, in piazza Madama Cristina. Ma le novità che presenterà il mercato dell'handmade e del design sono così tante che è bene iniziare a scoprirle. La prima, per me più importante, perché riguarda questo blog e i riconoscimenti che inizia a ottenere a Torino, è che Rotta su Torino sarà media partner di questa giornata: seguirò dunque questa giornata da molto vicino e ne sono felice, perché sin dalla sua nascita credo nel San Salvario Emporium e nelle opportunità, che può offrire ad artigiani e designer di ogni età, spinti dalla passione e dal talento.


In piazza Madama Cristina arriveranno ottanta espositori da tutta Italia, per proporre le loro produzioni, rigorosamente fatte a mano: artigianato, design, abbigliamento, accessori, editoria indipendente, bijoux, ce n'è per tutti i gusti per regali di Natale originali e autentici. San Salvario Emporium ospita per questa edizione il Merry Handmade di A little market, la piattaforma di e-shop in cui trovano spazio artigiani e creativi indipendenti: lasciata per una volta la Rete, A little market promuove i suoi creatori anche offline, con una selezione di una quindicina di artisti, artigiani e designer; in questo modo l'e-shop intende aiutarli a superare il virtuale e farli conoscere anche nel mondo reale.

Non mancherà il Food Corner, organizzato dall'Associazione Commercianti di San Salvario, che porterà lo street food prodotto dagli operatori commerciali del quartiere. E ci sarà anche un curioso workshop, proposto da Izmade, un collettivo torinese che crede nell'ecodesign autoprodotto e che in piazza Madama Cristina insegnerà a realizzare decorazioni natalizie originali, con materiali e strumenti che verranno forniti ai partecipanti in loco: si potranno creare così palle di Natale, portacandele, segnaposto, che potranno essere donati alla Scuola Popolare di Musica del Teatro Baretti, per un'asta di autofinanziamento.

Nel pomeriggio del 13 dicembre, le iniziative dell'Emporium coinvolgeranno anche le strade di San Salvario. Dalle ore 16, il collettivo Lostenfaund rappresenterà tre spettacoli sul tema dell'esagerazione, con testi e musiche inediti; dalle ore 17, nel centro culturale Lombroso 16 (via Lombroso 16), la rassegna cinematografica Ohh c'mon short movies proporrà 10 cortometraggi di autori emergenti torinesi, per la prima volta proiettati in città; i musicisti di strada si esibiranno in piazza Madama Cristina, nella Busking Zone.

La partecipazione del quartiere alla giornata dell'Emporium sarà testimoniata soprattutto da via Baretti, che verrà pedonalizzata nel tratto tra Largo Saluzzo e via Pinricpe Tommaso, per diventare una social street, animata da numerose iniziative, tra brunch, pranzi, spettacoli. In via Berthollet, nel tratto tra piazza Madama Cristina e via Principe Tommaso, dalle ore 15 alle 18, ci sarà il mercato SenzaMoneta, che permette di scambiare beni, prodotti e conoscenza senza denaro, un modo per dare nuova vita a oggetti che consideriamo ormai inutili e a cui altre persone possono dare una nuova vita. Da Si-vu-plè, in via Berthollet 11, alle ore 17, ci sarà la presentazione del kit primo soccorso ciclisti e la premiazione del concorso Pimp my Bike, che ha avuto luogo durante il Carlsberg Dans Salvario e che ha in palio un viaggio a Copenaghen offerto da VisitDenmark.

Tornerà anche la collaborazione delle Guide Bogianen, che per quest'edizione dell'Emporium hanno studiato un Tour negli Studi d'Artista, che permetterà ai partecipanti di entrare in contatto con le opere laddove sono state create e di conversare con i loro autori (il tour inizia alle ore 16 dalla libreria Trebisonda, in via Sant'Anselmo 22, durerà un paio d'ore e costa 10 euro, che comprendono anche la guida Studi d'artista. I luoghi di produzione dell'arte – Torino/San Salvario, che ispira il tour; iscrizioni info@bogianen.com o tel 3394485995). Dalle ore 18, le Guide Bogianen condurranno alla scoperta dei Prodotti d'Eccellenza, partendo da via Baretti angolo via Belfiore: si degusteranno il Genepi Barotto al Barotto, l'Anselmo Vermouth al Diwan e l'Amarotto al Lanificio San Salvatore (il tour è gratuito, ma è necessario iscriversi all'email info@bogianen.com o al telefono 3394485995).

Gli aggiornamenti del San Salvario Emporium, sul sito ufficiale della manifestazione, www.sansalvarioemporium.com


Nessun commento:

Posta un commento