venerdì 12 febbraio 2016

Festival del Giornalismo Alimentare: il programma e gli eventi off

Dal 25 al 27 febbraio 2016, Torino ospiterà il I Festival del Giornalismo Alimentare, una manifestazione che ha l'obiettivo di raccontare la comunicazione alimentare in tutte le sue declinazioni. Sembra facile, ma non lo è: non solo i numerosi attori di un settore che ha assunto un protagonismo crescente, ma anche le numerose problematiche che implica, comprese quelle etiche. Presentato qualche giorno fa, il Festival conferma gli appuntamenti che erano stati anticipati a gennaio e che trovate nel post dedicato da Rotta su Torino alla manifestazione; è anche confermato che i giornalisti che frequenteranno incontri e dibattiti del 26 pomeriggio otterranno 5 crediti per la formazione obbligatoria dell'Ordine dei Giornalisti.

Le novità sono tutti gli eventi di contorno, che accompagneranno gli incontri, lezioni e dibattiti ufficiali, previsti nell'Aula Magna della Cavallerizza Reale. Sono eventi pensati per coinvolgere sia la food community che il grande pubblico, si muovono tra il serio e il leggero, cercano sempre un'informazione approfondita, aiutano a scoprire il territorio e le sue eccellenze. Gli eventi collaterali sono a numero limitato, con l'eccezione dello showcooking al Mercato Metropolitano, aperto a tutti; per partecipare scrivere a stampa@festivalgiornalismoalimentare.it, per ulteriori informazioni, il sito web del Festival è www.festivalgiornalismoalimentare.it

25 febbraio 2016, ore 20
L'Alveare che dice Sì!
Un 'alveritivo' di prodotti locali nel cuore di uno dei quartieri multietnici di Torino. Alla scoperta degli 'alveari' di acquisto solidale e dell'entusiasmo del food sharing.
Casa del Quartiere di San Salvario, via Morgari 14
…e poi il dessert, nel locale dove è nato il gelato da passeggio!
Pepino, Piazza Carignano
Showcooking 'Vi insegno a cucinare senza sprechi'
Mercato Metropolitano Torino, Porta Susa
In collaborazione con la testata Zero, una lezione di cucina su allergie e intolleranze alimentari.
Accademia FoodLab Torino, via Tirreno 95

26 febbraio 2016
ore 12.30
Una Space Food Experience, per gustare il menu riservato agli astronauti durante la loro permanenza in orbita.
Argotec, via Cervino 52
Ore 20
Degustazione di vini dell'azienda Malabaila di Canale (CN), tra le cantine più antiche d'Italia
Città del Gusto di Torino, corso Stati Uniti 16
I Piaceri della Carne. Una degustazione di hamburger rigorosamente 100% Fassona
La Fassoneria, piazza Emanuele Filiberto 4

27 febbraio 2016
I tour partiranno con navetta alle ore 9 dalla stazione di Torino Porta Susa, con rientro alle ore 18.
- Salus per...vinum
Wine terapy alla Spa Acqua Vitae di Camino, light lunch a Cà San Sebastiano e visita agli infernot e all'Ecomuseo di Cella Monte
Emozione sensoriale: viaggio tra tartufi e vino
Visita a La Casa del Trifulau a Costigliole d'Asti, con l'esperienza diretta di ricerca con i cani. Visita a una Cattedrale sotterranea a Canelli
Wine Taylors
Nel Biellese, è in atto la riscoperta del settore vitivinicolo da parte di imprenditori da sempre attivi nel settore dei tessuti e dell’abbigliamento. Un modello di differenziazione economica, che punta sull'enogastronomia di qualità per integrare l'offerta tessile di eccellenza.
Un sorso di…bollito!
Alla scoperta di uno dei birrifici artigianali del territorio cuneese e tappa al Museo Casa della Piemontese di Carrù, con degustazione dei sette tagli del bollito accompagnata dai nuovi vini di Clavesana.
Un assaggio di colline Unesco
In mezzo ai filari di Langhe e Roero, riconosciuti Patrimonio dell’Umanità, tappa al Wimu - Museo del Vino di Barolo e visita con degustazione al Castello di Grinzane Cavour, sede dell'Enoteca Regionale.
InGorgo di riso
Alla scoperta del gorgonzola e, nel pomeriggio, visita dell'Azienda Riso Buono e del Museo Etnografico dell'Attrezzo Agricolo 'l çivel di Casalbeltrame.
Caffè, acqua, vino e...
Degustazione di caffè nella storica Caffetteria del San Tommaso 10, in nacque la Lavazza, un assaggio di acqua con gli esperti del Centro ricerche Smat, visita all'Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino a Caluso, con light lunch a base di prodotti tipici e, nel pomeriggio, visita a una delle botteghe artigiane dei Maestri del Gusto.
Cotti a puntino
Visita del centro cottura di CAMST a Chieri, dove ogni giorno vengono preparati migliaia di pasti per le mense scolastiche. Passeggiata nel centro storico e light lunch nell'ex mattatoio, poi, visita a due cantine della Strada Reale dei Vini torinesi.
Mela...mangio
Degustazione di antiche e nuove varietà di mele a Grugliasco. Light lunch e visita a un campo catalogo per antichi vitigni e vini di montagna e per rare varietà di mele e pere. Visita al Museo del Gusto di Frossasco e tappa a una cantina della Strada Reale che produce Doc Pinerolese.
Quattro passi con gusto
Una passeggiata sotto la Mole, alla scoperta delle botteghe artigianali dei Maestri del Gusto di Torino.
Imbottigliati in…collina
Tra le colline del Gattinara, visita con degustazione all'Azienda Vitivinicola Travaglini, poi light lunch e visita a una riseria vercellese.
Specchiandosi nel gusto
Visita all'Azienda Luigi Guffanti Formaggi con degustazione e giro in battello intorno alle Isole del Golfo Borromeo, nel Lago Maggiore


Nessun commento:

Posta un commento