sabato 12 marzo 2016

Roero Days: i vini del Roero alla Reggia di Venaria Reale

Se amate il vino e il suo territorio, annotatevi il 20 e 21 marzo 2016 in agenda. Alla Reggia di Venaria Reale (TO), nell'area della Cascina Medici del Vascello, il Consorzio Tutela Roero presenterà i suoi vini nei Roero Days, con laboratori, degustazioni, approfondimenti e dibattiti.


A disposizione del pubblico, ci saranno 250 vini provenienti da 100 cantine del Roero, per offrire ad appassionati e operatori del settore una vasta panoramica della produzione locale. Non ci saranno solo le ultime annate, ma anche le vendemmie storiche, così da apprezzare le potenzialità evolutive del vino. Sarà "un viaggio sensoriale attraverso quasi 20 anni e altrettante vendemmie" assicurano dal sito web del Consorzio del Roero; è il sito da cui bisogna iscriversi per partecipare ai Laboratori di degustazione, che consentiranno "un approfondimento di alto livello, evidenziando le peculiarità dei vini Docg a base di arneis e nebbiolo prodotti nell'area del Roero. Al termine di ogni degustazione, nella sala ristorante, verranno serviti ai partecipanti due piatti elaborati dai Ristoranti l'Enoteca di Canale di Davide Palluda e Il Centro di Priocca della famiglia Cordero".

Ai banchi d'assaggio saranno presenti anche i produttori, che spiegheranno le caratteristiche dei propri vini al pubblico, mentre tra i conduttori delle degustazioni e degli eventi ci saranno giornalisti, importatori, critici enogastronomici, imprenditori. Qualche nome? Gianni Fabrizio di Vini d'Italia del Gambero Rosso, Oscar Farinetti di Eataly, Fabio Gallo dell'Associazione Italiana Sommelier, il critico enogastronomico Vittorio Manganello, l'importatore svizzero Ueli Schiess.

Roero Days è a ingresso gratuito, previa registrazione su www.consorziodelroero.it; sullo stesso sito, nell'area dedicata ai Roero Days, si acquistano i biglietti, o ci si accredita, per i Laboratori di Degustazione (ogni laboratorio ha una scheda di presentazione dettagliata).

Il programma dei Roero Days è il seguente:

20 marzo 2016
ore 11.00
presentazione del libroVent'anni di Roero di Davide Palluda
ne parlano con l'autore Rocco Moliterni e Luciano Bertello
ore 11.30
laboratorio di degustazione
Dieci Anni di Roero Arneis – 2004-2013
ore 13.00
laboratorio di degustazione
Quindici Anni di Roero Riserva – 1996-2010
ore 14.00
presentazione dell'e-book Wines of Roero a cura di Paolo Zaccaria;
ore 15.00
laboratorio di degustazione
Anteprima Roero Arneis 2015, presentazione Roero 2013 e Roero Riserva 2012″
ore 16.30
laboratorio di degustazione
I Nebbioli 2011 del Piemonte a confronto – Barbaresco, Barolo, Carema, Gattinara, Roero, Roero Riserva
ore 18.00
laboratorio di degustazione
I Bianchi 2013 del Piemonte a confronto – Colli Tortonesi Timorasso, Erbaluce di Caluso, Gavi, Langhe Nascetta, Roero Arneis

21 marzo 2016

ore 11.30
laboratorio di degustazione
Dieci Anni di Roero Arneis – 2004-2013
ore 13.00
laboratorio di degustazione
Quindici Anni di Roero Riserva – 1996-2010
ore 14.00
tavola rotonda L'identità del Roero Docg e le prospettive di mercato
moderano Cavallito & Lamacchia, con Daniele Cernilli, Oscar Farinetti, Alessandro Masnaghetti, Roberto Racca, Ueli Schiess, il presidente del Consorzio di Tutela Roero Francesco Monchiero
ore 15.00
laboratorio di degustazione
Anteprima Roero Arneis 2015, presentazione Roero 2013 e Roero Riserva 2012ore 16.30
laboratorio di degustazione
I Nebbioli 2011 del Piemonte a confronto – Barbaresco, Barolo, Gattinara, Ghemme, Roero, Roero Riserva
ore 18.00
laboratorio di degustazione
I Bianchi 2013 del Piemonte a confronto – Colli Tortonesi Timorasso, Erbaluce di Caluso, Gavi, Langhe Nascetta, Roero Arneis


Nessun commento:

Posta un commento