sabato 11 giugno 2016

Il grattacielo Intesa San Paolo apre al pubblico per la Festa d'Estate

Il grattacielo Intesa San Paolo apre di nuovo le porte ai torinesi e ai turisti che vogliono visitarlo. L'occasione, stavolta, è offerta dall'inizio dell'estate, festeggiato per tre giorni con la Festa d'Estate. Il 17, 18 e 19 giugno 2016 sono i giorni da segnare in agenda, per scoprire non solo gli ultimi piani del grattacielo (i più 'agognati', ovviamente), ma anche la funzionalità del suo rivoluzionario auditorium, che è sotterraneo ed è costruito con una tecnica che lo lascia 'appeso' alle strutture principali della costruzione, o per conoscere il nuovo ristorante, che aprirà al 35° piano a fine giugno e sarà il più alto d'Italia (all'interno di un grattacelo, chiaramente).

 

Il 17 giugno, alle ore 20.30, la Notte dei cinefili offrirà un'ampia panoramica agli amanti del cinema, con film in anteprima come Neruda di Pablo Larraìn o A girl walks home alone at night e altri di grande successo come Nosferatu. Alle ore 23, ai piedi del grattacielo, ci sarà una serata musicale condotta da tre DJ, ognuna per un genere, musica classica, hip hop e musica elettronica, da ascoltare in cuffia, essendo una Silent disco.

Sabato 18 giugno inizia praticamente all'alba, alle ore 6, con il Saluto al sole e la pratica dello yoga al 35° piano (si replica, alla stessa ora, anche domenica 19 giugno); ben più tardi, alle ore 11, Ivan Milani, chef del ristorante Piano 35, incontra il pubblico e il giornalista Gianluca Biscalchin nell'Auditorium; alle ore 21, infine, nel Giardino Grosa, ci sarà il concerto dei Piano Twelve, con dodici musicisti che suoneranno insieme dodici pianoforti a coda (ci sono 900 posti a sedere). Dalle ore 14 partiranno anche le visite guidate, che proseguiranno fino alle ore 20 e che riprenderanno poi alle ore 10 di domenica 19 giugno, per terminare alle ore 20.

La visita permetterà di conoscere tutto il grattacielo, dall'Auditorium fino agli ultimi piani, grazie a un ascensore che porterà in vetta in poche decine di secondi. Si arriverà nel giardino progettato da Renzo Piano negli ultimi tre piani, una deliziosa serra in cui è stata ricreata una sorta di macchia mediterranea, con tanto di alberi ad alto fusto. Immaginateli a oltre 100 metri di altezza, avendo davanti il panorama di Torino.

Per partecipare alla visita bisogna andare sul sito www.eventi.grattacielointesasanpaolo.com e seguire le indicazioni per la prenotazione (per massimo 4 persone); verrà assegnato un numero in codice e si dovrà stampare il documento in .pdf; alla visita si dovrà arrivare muniti di carta d'identità (il biglietto è nominale e non cedibile) e biglietto. Tutte le info, al link già indicato.


Nessun commento:

Posta un commento