venerdì 21 luglio 2017

I colori dei Paesaggi di Franco Fontana, a Palazzo Madama

Non c'è mostra fotografica che Palazzo Madama abbia organizzato nella Corte Medievale che non sia stata interessante e che non abbia offerto spunti di riflessione, anche nei giorni successivi. Ci pensavo un paio di giorni fa, mentre visitavo Franco Fontana. Paesaggi, la bella mostra che accompagnerà per tutta l'estate e parte dell'autunno, fino al 23 ottobre 2017, e che offre un'affascinante percorso nella poetica di Franco Fontana.


83enne, modenese, Fontana colpisce per l'uso del colore. Che le sue foto trattino paesaggi collinari, marini o urbani, sembrano grandi quadri, per la luminosità, la composizione cromatica e geometrica, i contrasti. E si rimane affascinati a guardare le foto, senza pensare a dove possano essere state scattate o in quale stagione, perché il rapporto con il colore e la sua geometria nella definizione dello spazio, catalizza tutte l'attenzione. Il comunicato stampa suggerisce che "nel colore Fontana cerca e trova gli equilibri compositivi, e con il colore risolve lo spazio: nulla importa, a chi guarda, dove quella fotografia sia stata scattata, né quando, nulla importa del contesto. In questo senso, il suo è un paesaggio puro, liberato dalle necessità e dai vincoli della contingenza, poiché il vero soggetto della sua fotografia è il gioco delle cromie e delle luci, il taglio dell'inquadratura, l'estensione emotiva di questi elementi, non della natura in quanto tale". Non c'è modo migliore di definire queste immagini, affascinanti e pure; rappresentano un modo di interpretare la fotografia tra i molti possibili, tra i tanti che Palazzo Madama continua a proporre nella Corte Medievale. Per questo si esce dalla mostra soddisfatti, con un tassello in più nel rapporto anche personale con la macchina fotografica.


Accompagnano la mostra numerosi eventi collaterali. Il 20 agosto, il 17 settembre e il 15 ottobre 2017, alle ore 16, ci saranno visite guidate, per approfondire la figura di Franco Fontana (Biglietto d'ingresso alla mostra + 5 euro; prenotazione al telefono 0115211788); il 21 luglio, 18 agosto, 8 settembre, alle ore 16.00, le visite guidate saranno dedicate ai possessori della tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte (Ingresso gratuito alla mostra + 5 euro; prenotazione al numero verde 800 329329). Il 24 settembre e 8 ottobre 2017, alle ore 16, i laboratori per le famiglie inviteranno a creare con la carta, dopo la visita alla mostra, paesaggi dai colori intensi e contrastanti, alla ricerca delle geometrie nascoste della natura (i bambini entrano gratis alla mostra e pagano 7 euro per l'attività; info e prenotazioni al numero di telefono 011 4436999 o all'email didattica@fondazionetorinomusei.it, con orario lun-ven ore 9.30-13.00 e 14.00-16.00).

Franco Fontana. Paesaggi è a Palazzo Madama, in piazza Castello, fino al 23 ottobre 2017. L'orario di apertura è mer-lun 10-18, chiuso il martedì. Il biglietto d'ingesso alla mostra costa 8 euro, ridotto 5 euro, gratuito per under 6, possessori delle tessere Abbonamento Musei Torino Piemonte e Torino + Piemonte Card. Tutte le info su www.palazzomadamatorino.it.


Nessun commento:

Posta un commento