domenica 24 settembre 2017

La Transumanza a Pont Canavese: tutte le cose da fare!

Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d'Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi recita la poesia forse più famosa di Gabriele D'Annunzio, di sicuro una delle più citate e studiate al liceo. Nelle valli canavesane la transumanza arriva nel weekend 30 settembre-1° ottobre 2017 e il ritorno delle greggi è una vera e propria festa.


A Pont Canavese (TO), ci saranno tante iniziative e tanti eventi, pensati soprattutto per i più piccoli, che vivono il passaggio degli animali come una magia. Sabato 30, alle ore 15, nel Salone Polivalente, ci saranno laboratori per immaginare la Transumanza con l'uso di creta, legno, formaggio: quali i personaggi, quale il loro passaggio? I bambini potranno scatenare la loro fantasia.

Il 1° ottobre ci sarà la Transumanza sin dalle ore 10, con il passaggio delle mandrie nelle strade cittadine. Negli intervalli, si potranno visitare il Museo Etnografico, le Torri Medievali, gli antichi portici della cittadina, con tour in carrozza; si potrà, soprattutto, approfittare del mercatino dei produttori locali, con i formaggi del Gran Paradiso, e gustare i piatti a base di polenta, accompagnati dal vino locale(e non solo, a disposizione dei turisti anche il menù della Transumanza, con polenta, formaggio, cioccolata e la tradizionale Baloca, la polenta del margaro). Sono previsti anche balli e canti del gruppo folk La Fenix d'Oc. Anche per questa giornata c'è un programma pensato per i bambini: al Parco Mazzonis, Fienoland, con le rotoballe, i balot e una piscina di fieno è la principale attrazione per i più piccoli, insieme alle passeggiate in asinello per Pont Canavese. Alla Torre Tellaria, infine, ci sarà la possibilità di avvicinare le mucche al pascolo e scoprire le curiosità sulla vita d'alpeggio, sulla mungitura e sui formaggi.

La Transumanza di Pont Canavese ha un bel sito web, con tutte le informazioni, sia sul programma preparato sul weekend, sia sui pacchetti turistici pensati soprattutto per le famiglie, www.latransumanza.it.


Nessun commento:

Posta un commento