giovedì 17 maggio 2018

Caccia allo Studio: 5 timbri sul 'passaporto' e vinci la Biennale di Venezia

Bella e divertente iniziativa organizzata dall'Ordine degli Architetti di Torino e dalla Fondazione per l'Architettura / Torino: Caccia allo Studio è una caccia al tesoro negli studi d'architettura, che coinvolge 17 studi professionali, 3 spazi di coworking e una casa studio. L'appuntamento è per il 18 e 19 maggio 2018 (domani e dopodomani), dalle ore 18 alle 22; il premio per il 'vincitore' si aggiudica un biglietto d'ingresso alla Biennale di Venezia.

Caccia allo studio Caccia allo studio

Il funzionamento è facile: basta scaricare il kit di partecipazione dai siti dell'Ordine e della Fondazione o dall'evento su Facebook. All'interno ci sono anche un passaporto, una mappa e gli studi aderenti all'iniziativa: i partecipanti dovranno farsi timbrare il passaporto da 5 professionisti, farsi fotografare nello studio e condividere l'immagine su Instagram (#CacciaAlloStudio e tag @fondarchto); la consegna del passaporto timbrato dovrà avvenire entro il 21 maggio, all'Ordine degli Architetti, in via Giolitti 1, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 17. Tra coloro che arriveranno alla fine del percorso sarò estratto un biglietto per la XVI Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia.

Questa iniziativa, spiega il comunicato stampa, "si inserisce nell’ambito dell'appuntamento nazionale curato dal Consiglio Nazionale degli Architetti Open! Studi aperti in tutta Italia. Questi luoghi che solitamente sono dedicati alla progettazione architettonica, ma anche alla pianificazione del territorio, al design, alla grafica o a uno dei numerosissimi campi in cui spazia l'attività dell'architetto, per una sera saranno invece punto di ritrovo informale, in cui sarà possibile conoscersi, dialogare, confrontarsi e scambiare le proprie opinioni. È l’occasione per raccontare le tante diverse sfaccettature di questa professione e per aprire una finestra di osservazione sulle nuove modalità in cui viene esercitata".

Gli studi aderenti sono: ArchitetturaTerapia™ di Tiziana Gerardi (via Trecate 1/E); Base Architettura Architetti Associati (via San Domenico 21), visitabile solo venerdì; Base engineering srl (via Cardinal Maurizio 19), visitabile solo venerdì; BlaArchitettura (corso Vittorio Emanuele II 11); Cafassolano architetti (via San Martino 21, Moncalieri); c&cAA - emilio cagnotti & paola corvetti Architetti Associati (via principe Amedeo 52); Condiviso Architetti (via Saluzzo 49), visitabile solo venerdì; GGA - Giusy Gallina Architectural Lighting Design Studio (via G.Pomba 17), visitabile solo venerdì; GoodFor (via Lavagna 3/A); idaa architetti (via A. Genovesi 15), visitabile solo venerdì; PlaC (via Parma 29), visitabile solo venerdì; ShARe studio (via Oglianico 39, Rivarolo Canavese); Studio 11 Elisabetta Mazzola (corso Rosselli 11); Studio A.S Architetti Associati di Edoardo Astegiano, Renzo Conti e Federico Morgando (via Madama Cristina 91), visitabile solo venerdì; studioata (via Belfiore 36), visitabile solo venerdì; Studio Element (via Livorno 60, c/o Environment Park), visitabile solo venerdì; Unduo Laboratorio di architettura (via Mazzini 39); Ni.Do Studio (via Saluzzo 86/C); Spazio C8 (via Ottavio Assarotti 15); Viviarchitettura&Design Presso Art_it (via Martini 10, Cambiano); Arch. Ivano Verra (piazza Gallenga 6, Lanzo Torinese), 18 maggio ore 19.30 – 22.00, 19 maggio ore 18.00 – 22.00.


Nessun commento:

Posta un commento