Il programma de La Grande Invasione di Ivrea: libri, letture, scrittori da non perdere

La Grande Invasione occuperà Ivrea (TO) dall'1 al 3 giugno 2018, con eventi, incontri, spettacoli, mostre dedicati a chiunque ami la lettura. Alla sua sesta edizione, la manifestazione ha raggiunto lo scorso anno 20mila presenze e quest'anno propone un programma davvero intenso. Raddoppiano gli appuntamenti di Colazione & Giornali, la rassegna stampa che apre la giornata del Festival: si leggeranno i giornali con Silvia Bencivelli, Mario De Santis, Jacopo Iacoboni, Luigi Mascheroni, Giordano Meacci e Luca Sofri. La nostra carriera di lettori scopre i gusti di lettura di autori apprezzati, permettendo così di entrare in modo insolito nel loro mondo: sapremo cosa leggono Walter Siti, Paolo Giordano, Melania Mazzucco, Andrea Marcolongo, Matteo Nucci e Giorgio Vasta.

La Grande Invasione a Ivrea La Grande Invasione a Ivrea

Poi, tra i tanti scrittori che saranno a Ivrea, anche lo scozzese Shaun Bythell, autore di Una vita da libraio, la statunitense Nadja Spiegelman, autrice di Dovrei proteggerti da tutto questo, Nick Hunt, che ha in uscita Dove soffiano i venti selvaggi e il brasiliano Daniel Galera, autore dell'imminente Barba intrisa di sangue; Ben Greenman presenterà la sua biografia di Prince, Purple life, Peter Kuper racconterà il suo nuovo libro, un adattamento a fumetti delle Metamorfosi di Kafka, lo scrittore Kader Abdolah, iraniano naturalizzato olandese, parlerà del suo nuovo libro, Uno scià alla corte d'Europa.

La Grande Invasione è incontri e contaminazioni: la letteratura incontra il teatro, la musica, l'arte. Tredici mostre in altrettanti luoghi eporediesi renderanno omaggio all'arte figurativa e ai fumetti; al Teatro Giacosa ci saranno Valentina Lodovini che leggerà Margaret Atwood, Federica Fracassi e Concita De Gregorio con Dora Pro Nobis; Maria Antonietta, con il nuovo Deluderti, e Gigante, con il sound di Himalaya, saranno i protagonisti della parte musicale

La cosa bella della Grande Invasione è anche la partecipazione di Ivrea, con negozi, strade, locali, che partecipano alla festa della lettura, partecipando agli eventi, organizzando gruppi di lettura e incontri. Il programma vale davvero la pena (leggetelo tutto al link) e nel prossimo weekend Ivrea merita un salto.


Commenti