martedì 13 marzo 2018

Il Museo del Risorgimento apre la Camera del Parlamento Subalpino, per il Giorno dell'Unità

Il 17 marzo 1861 venne proclamato il Regno d'Italia, evento che non indicava il completamento della fase unitaria, conclusasi con la conquista di Trento e Trieste, al termine della Prima Guerra Mondiale, ma sanciva il raggiungimento di buona parte dell'Unità e, poco dopo, il riconoscimento di Roma di nuovo capitale d'Italia, come non succedeva dalla caduta dell'Impero Romano (qui potete leggere il primo discorso pronunciato in Aula da Vittorio Emanuele II, appena diventato re d'Italia). Per celebrare la data, il 17 marzo è il Giorno della Bandiera e dell'Unità d'Italia. Una data che non può essere dimenticata, soprattutto da un Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, che conserva nel suo percorso la prima Camera dei Deputati del Regno.

Parlamento

Il 17 e 18 marzo 2018, pertanto, il Museo ospitato da Palazzo Carignano aprirà al pubblico la Camera dei Deputati del Parlamento Subalpino, dove fu proclamata l'Unità.

Durante la visita, che si terrà dalle ore 10 alle 19, i visitatori potranno compiere una visita virtuale della Camera con gli occhiali VR. Un'altra iniziativa speciale che accompagna quest'apertura si terrà il 17 marzo alle ore 16 e alle ore 16.30: il coro e l'orchestra di fiati degli allievi del Liceo Musicale Cavour di Torino eseguiranno la versione integrale de Il Canto degli Italiani, l'inno nazionale meglio noto come Fratelli d'Italia; l'esecuzione avverrà in un luogo particolarmente significativo: l'Aula destinata a diventare Camera del Parlamento italiano.

L'ingresso all'Aula della Camera Subalpina avviene solo su prenotazione, in gruppi di massimo 20 persone; la prenotazione va effettuata entro il 15 marzo 2018, all'Ufficio prenotazioni (lun-ven 10-13, tel. 011.5623719); è possibile anche partecipare a una visita guidata del Museo, comprendente anche la Camera Subalpina, prenotando, sempre entro il 15 marzo 2018, al numero di telefono 011 5621147; la tariffa della visita, da aggiungere al biglietto del Museo del Risorgimento, è di 4 euro. Il biglietto d'ingresso al Museo costa 10 euro, ridotto 8 euro, famiglie (max 5 persone di cui 2 adulti) 18 euro, studenti universitari 5 euro, gratuito per under 6, possessori delle tessere Abbonamento Musei Torino Piemonte, Torino+Piemonte Card, Royal Card.





Nessun commento:

Posta un commento