giovedì 12 aprile 2018

Sono fioriti i tulipani di piazza Emanuele Filiberto, a Torino

In piazza Emanuele Filiberto, la primavera ha anche i colori dei tulipani. Sono tanti, circa 3.600, illuminano di bianco, giallo, rosa e rosso dalle aiuole dell'orto urbano, al centro della piazza e sanno di bella stagione, tra i dehors dei locali, anche in questi giorni di pioggia.

tulipani in piazza Emanuele Fliberto tulipani in piazza Emanuele Fliberto

I tulipani sono un omaggio del Castello di Pralormo, che li ha scelti tra le varietà più colorate: il White Emperor, bianco, il Viridiflora Spiring Green, che ha striature verdi su bianco, il Parade, rosso, il Golden Parade, giallo, il Circuit, rosa intenso, e il Pink impression, che ha delicate sfumature di rosa. I bulbi sono stati messi a dimora lo scorso novembre dai giardinieri del Castello, che ogni anno, in questa stagione, ospita Messer Tulipano, una delle manifestazioni più note della regione dedicate a questo fiore primaverile. Sono un colore insolito per questi giorni e una bella sorpresa per chi passa in piazza Emanuele Filiberto.

tulipani in piazza Emanuele Fliberto tulipani in piazza Emanuele Fliberto

Per me portano anche una storia dolce e gentile. A darmi notizia di questi fiori di primavera nel cuore di Torino, di cui ho scritto a novembre nel blog, era stata Francesca Evangelisti, l'ufficio stampa di Messer Tulipano e di altre belle iniziative culturali; ci siamo sentite via email tante volte e viste mai. Eravamo rimaste, nell'ultimo contatto email, proprio in occasione dell'arrivo dei bulbi in piazza Emanuele Filiberto, che ci saremmo sentite se ci fossero state curiosità in attesa della fioritura. Magari lo avrete letto da qualche parte, Francesca è morta ai primi di dicembre 2017, cadendo dalla bici nei pressi del Parco del Valentino, forse a causa di un malore. È stata una sorpresa così violenta, che non posso non pensare a lei, di tanto in tanto, e aspettavo da tanto di sapere della fioritura dei tulipani di piazza Emanuele Filiberto, anche nel suo ricordo. Ecco, sono fioriti, sono belli, sanno di primavera anche in giorni grigi e piovosi come questi, fanno sorridere pensando alla bella stagione che verrà (perché arriverà). E c'è dolcezza, anche nel pensare a Francesca.


Nessun commento:

Posta un commento