Eventi    Luoghi   Made in TO   Progetti   Storie   In viaggio               Chi sono  Contatti

sabato 30 luglio 2016

Agosto a Torino: cosa fare, cosa vedere, dove andare

Torino non solo non sta mai ferma, ma non va neanche mai in vacanza. Prendete agosto, il mese in cui non si svuota più e in cui ai tanti torinesi che rimangono in città vengono offerte numerose attività culturali e numerose occasioni di divertimento. Musei, visite guidate, itinerari insoliti, appuntamenti per San Lorenzo, eventi musicali, attrazioni turistiche: vediamo quali sono le cose da fare e da vedere per un agosto a Torino? E se vi interessa solo Ferragosto, questo è il post da leggere!

Iniziamo segnalando uno dei grandi eventi dell'estate torinese, che si terrà l'ultimo weekend del mese (26-28 agosto), il TOdays Festival, una tre giorni di concerti imperdibili (c'è anche il cineasta John Carpenter!), di laboratori, incontri e mostre in Barriera di Milano, per dimostrare come le grandi fabbriche riqualificate possano essere templi di contaminazione tra musica e arte!

Ai Musei Reali, fino alla fine di settembre, continuano le aperture prolungate del giovedì sera, con chiusura alle ore 22 e biglietto ridotto dalle ore 20.30 (6 euro invece di 12). Alla Galleria Sabauda, per tutta l'estate c'è il bel confronto tra le Veneri botticelliane conservate a Torino e a Berlino, con Venere incontra Venere. Prosegue anche la rassegna Cinema a Palazzo Reale, con la proiezione di classici di ieri e di oggi dalle ore 22 (il biglietto costa 5,50 euro, ridotto 5 euro per universitari, Abbonamento Musei e Aiace, ridotto 4 euro per under 18 e over 65, abbonamento per 10 film 40 euro); tra i film in programma Susanna (2 agosto), Quando la moglie è in vacanza (3 agosto), Amarcord (5 agosto), La grande bellezza (10 agosto), I mostri (11 agosto), C'eravamo tanto amati (16 agosto), Tutto su mia madre (17 agosto), Seven (25 agosto), Gilda (27 agosto); il calendario completo è su www.distrettocinema.it.

Al Museo Egizio (via Accademia delle Scienze 6), si celebrano le vacanze estive con un prezzo ridotto: per tutto agosto, ogni venerdì, dalle 18.30 alle 22.30 biglietto d'ingresso unico a 3 euro. Dal 2 al 7 agosto torna lo spettacolo Cleopatra, la mia regina, monologo di e con Elena Ferrari, che, nella Galleria dei Re, ripercorre la vita della regina attraverso la voce della fedele ancella Carmiana. Lo spettacolo dura 50 minuti, è incluso nel biglietto ed è a ingresso libero, fino a esaurimento dei posti, senza prenotazione. Gli orari: 2-4 agosto, ore 16; 5 agosto ore 21, 6-7 agosto ore 11.30.

Il Museo del Cinema (via Montebello 20) propone per agosto una serie di visite guidate: tutte le domeniche e a Ferragosto, alle ore 11, La storia dei disegni animati, e alle ore 16 Alla scoperta del Museo; dal 10 al 21 agosto, alle ore 16, Alla scoperta del Museo.

Non vanno in vacanza neanche i Musei della Fondazione Torino Musei. A Palazzo Madama, si può godere di due novità lungo il percorso di visita: il coro ligneo dell'Abbazia di Staffarda ha una sonorizzazione ambientale che diffonde "canti gregoriani e brani musicali di compositori moderni, ricostruendo così l'atmosfera contemplativa di questo straordinario capolavoro d'intaglio ligneo cinquecentesco"; il celebre Ritratto d'uomo di Antonello da Messina è stato collocato nel Salone degli Acaja, tra le opere del franco-fiammingo Antoine del Lonhy e i contemporanei pittori piemontesi Martino Spanzotti e Macrino d'Alba: "Antonello da Messina guadagna una posizione di primo piano, diventando l'emblema del dialogo tra Rinascimento nordico e Rinascimento italiano" spiegano da Palazzo Madama. Sempre aperto il Giardino del Castello, in cui si può apprezzare la rigogliosa vegetazione estiva (in realtà il Giardino è da non perdere in tutte le stagioni, essendo uno dei posti di Torino in cui è possibile cogliere il senso del ritmo delle stagioni nella coltivazione di piante e verdure). Marilyn Monroe. La donna oltre il mito e Gioielli vertiginosi. Ada Minola e le avanguardie artistiche a Torino nel secondo dopoguerra sono le due grandi mostre da visitare. Per la prima, tutti i sabati di agosto ci sarà una visita guidata speciale, con curiosità legate anche alla nascita del profumo MM, creato ad hoc dal profumiere fiorentino Sileno Cheloni; il il 4 e il 15 agosto, alla visita guidata sarà abbinabile, alle ore 17, il Cocktail con Marilyn, al Caffé Madama (info e prenotazioni tel 011 5211788). Per la mostra dedicata ad Ada Minola, sono previste due visite guidate speciali: la prima, il 20 agosto, alle ore 16, sar riservata ai possessori della tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte; la seconda, il 28 agosto, sarà aperta a tutti. A Ferragosto, apertura speciale dalle ore 11 alle 19 con biglietto a 1 euro (e 1 euro costerà anche la mostra dedicata a Marilyn Monroe).

Ferragosto è un giorno speciale anche al Borgo Medievale, dove alle ore 16 si potrà partecipare a una visita guidata nella Rocca e nel Giardino, per scoprire abitudini e stile di vita dei feudatari e piante e fiori dei giardini medievali (il biglietto costa 4 euro più biglietto d'ingresso alla Rocca e al giardino, info e prenotazioni all'email prenotazioniftm@arteintorino.com o al numero di tel 0115211788).

Alla GAM (via Magenta 31), dove prosegue la mostra Organismi. Dall'Art Nouveau di Émile Gallé alla Bioarchitettura, agosto può essere un'occasione per scoprire la nuova caffetteria del Museo, i cui muri ospitano la grande pittura murale di Erin Hayden Incontro: su uno sfondo rosa ci sono grandi formiche nere: "Volevo imbrogliare gli avventori del bar attraverso un meccanismo di illusione ottica prima di tutto, aggiungendo finte finestre che sembrano riflesse dalla luce sui muri e ho voluto portare nello spazio l’immagine di altri organismi viventi che, quando mangiamo, di solito non ci piace vedere. Le formiche sono forti e resistenti, resilienti e affascinanti creature" spiega l'artista.

Il MAO (via San Domenico 11) ha inaugurato le vacanze con una nuova mostra in Sala Mazzonis, Gento-ban. Illusioni di Luce dal Giappone, che si concluderà il 28 agosto 2016 e che farà immergere il visitatore nell'atmosfera magica e piena di luce e di colori del Giappone di fine Ottocento. Al centro dell'allestimento ci sarà la proiezione delle immagini di circa 90 gento-ban, diapositive di vetro colorate a mano. Da non perdere, gli eleganti paraventi appena collocati nel percorso espositivo, nell'ambito del programma di rotazione degli oggetti d'arte posseduti dal Museo.

Neanche il Museo Accorsi (via Po 55) chiuderà per ferie, anzi, ha atteso l'estate per aprire al pubblico lo storico studiolo di Pietro Accorsi, uno spazio piccolo e delizioso in cui il celebre antiquario riceveva i suoi clienti e si ritirava a leggere. Ogni giovedì, fino al 4 settembre, i visitatori della mostra dedicata ad Andrea Gastaldi, potranno disegnare, prendendo magari spunto dagli insegnamenti del famoso Maestro dell'Accademia Albertina. E aperta per ferie è anche la Fondazione Merz, con la mostra Mario Merz. La natura è equilibrio visitabile con i consueti orari (mar-dom ore 11-19, lun chiuso), Ferragosto compreso.

La Notte di San Lorenzo, il 10 agosto, si può celebrare anche nel lounge bar del grattacielo di Intesa Sanpaolo, che ha organizzato una serata speciale con astrofisici, telescopi e i cocktail di Mirko Turconi, per osservare le stelle cadenti da un punto di vista privilegiato, il 35° piano!

Aperte al pubblico, e a Ferragosto più che mai, anche attrazioni turistiche molto amate dai torinesi e dai turisti come la Dentiera di Superga e le crociere sul Po con Valentino e Valentina, mentre le cene sul battello saranno sospese nelle due settimane centrali del mese. Tutte le info con orari e tariffe sul sito di GTT: Dentiera di Superga, Crociera sul Po, Cene sul battello. Una delle grandi attrazioni più recenti di Torino è la mongolfiera, che si alza da Borgo Dora e offre un panorama inedito e a 360° sulla città: si può salire tutti i giorni tranne il martedì; durante la settimana, il biglietto costa 13,50 euro per gli over 14 (i più piccoli si imbarcano gratis) e 15,50 euro nei festivi, tutte le info per gli orari (bisogna controllare giorno per giorno, la mongolfiera si alza sempre in base alle condizioni meteorologiche) sono su turineye.com.

La Torino magica e insolita di Somewhere ha i suoi appuntamenti anche ad agosto: ogni giovedì e sabato, alle ore 21, da piazza Statuto parte il tour della Torino Magica, " tra volti inquietanti, enigmi massonici e simboli esoterici "(22 euro a persona); il sabato, alle ore 20.30 dalla piazza del Duomo prende il via Torino Sotterranea 2, con un percorso inedito, per scoprire "i sotterranei della Chiesa della Consolata, mai aperti prima al pubblico, le grandi ghiacciaie del Centro Palatino, un rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale a 12 metri di profondità e la cripta sotterranea del Duomo" (28 euro); tutti i venerdì di agosto, alle ore 20 da piazza Carignano inizia la Notte al Museo Egizio, una visita guidata che scopre i legami tra Torino e la civiltà del Nilo (14 euro); ogni domenica alle ore 8.45, infine, parte da Porta Susa la visita alla Sacra di San Michele, "un itinerario guidato tra Storia ed Esoterismo che parte dallo scalone dei morti sino al 'portone dello zodiaco' e che culmina con la Torre della Bell'Alda" (35 euro). Per info e prenotazioni di tutte le visite, www.somewhere.it o tel 011 6680580.

Appena fuori Torino, alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, ci sono numerose novità. Dal 1° agosto, si può entrare al solo Parco Storico con un biglietto da 3 euro. Per la Notte di San Lorenzo, il 10 agosto, è stato preparato un bel programma, che comprende anche un apericena a km 0 e la possibilità di dormire nel Parco. Nei weekend di agosto, per le famiglie sono previste alcune visite guidate con la moda come tema principale: alle ore 15 e alle 16.30, il 14 e il 15 Gli abiti degli abitanti, che racconta curiosità sui vestiti usati in passato, e il 21 Focus, che concentrerà l'attenzione sulla moda dal Settecento al Novecento. Info e prenotazioni all'email biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it e al numero di telefono 011 6200634). Biglietto per le visite guidate 13 euro, ridotto a 5 euro per gli under 6 e per i possessori della tessera Abbonamento Musei, 10 euro per over 65 e per giovani dai 6 ai 18 anni; il biglietto di ingresso alla Palazzina costa 12 euro, ridotto 8 euro, gratuito per under 6, Abbonamento Musei . L'orario di apertura è martedì-venerdi 10-17,30; sabato, domenica e festivi 10-18,30.

Il post è in progress.

Nessun commento:

Posta un commento